Utente 432XXX
Buonasera dottori,ho 26 anni e da un mese circa ho un problema che mi affligge e mi sta facendo cadere in uno stato ansioso. Ho come la sensazione di avere un battito mancante o uno più forte,e quando succede ho una sensazione di vuoto dentro. Da profana credo si tratti di aritmie o extrasistole. Il punto non è questo perché ho sempre sofferto di questo problema,si presentava una volta ogni cinque sei mesi per una volta al giorno . Ora è una mese che queste aritmie le avverto ogni tre minuti per tutto il giorno, soprattutto di notte quando sono a riposo sono molto forti ed ogni volta che sento questa aritmia è come se mi mancasse l aria e il battito sia irregolare. Questa cosa mi sta preoccupando è la notte mi porta attacchi di panico perché ho paura che possa peggiorare la situazione. Premetto che ho messo su dieci kili e ho un obesità di 1 grado e soffro di ipotiroidismo. Cosa mi consigliate di fare ?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se soffre di ipotiroidismo e' ragionevole pensare che lei stia assumendo ormoni tiroidei e questi possono facilitare la comparsa di extrasistoli.
Ovviamente la cosa piu' intellifgente da fare e' programmare un Holter cardiaco

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza