Utente 376XXX
Buonasera, ho 22 anni e da qualche tempo soffro quasi quotidianamente di fitte al petto (all'altezza del manubrio per capirci) con una sensazione opprimente, quasi da non riuscire a respirare. Ho notato di avere spesso la pressione sballata con tachicardia e ansia, inoltre sono sempre stanca e priva di forze per qualunque cosa.
Mi hanno detto che può trattarsi anche di depressione e che siano tutti sintomi psicosomatici.
Comincio a preoccuparmi perché questa situazione influenza la mia vita quotidiana, dal lavoro alla vita privata. Ho deciso di richiedere un consulto su questo sito perché il mio medico di base "snobba" il tutto dicendo che sono semplicemente raffreddata.
Ringrazio in anticipo chi mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dolori trafittivi ed i sintomi che lei descrive non hanno niente a che fare con il suo giovane cuore.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza