Utente 495XXX
Buongiorno! Sono molto preoccupata per mia madre.
Ha 73 anni e da circa 1 mese a continui problemi di fibrillazione atriale e per tale motivo il cardiologo le ha prescritto il Tenormin. Da quando prende questo farmaco non è più lei: ha attacchi di panico, depressione forte, in alcuni momenti sembra impazzita, quasi come se avesse fenomeni psicotici! Ho letto su questo forum diverse persone che hanno avuto problemi simili con i beta bloccanti, ma molti medici compreso il cardiologo di mamma non attribuiscono tali sintomi al farmaco. Però mi domando e dico se le più di una persona ha accusato tali effetti avversi perché nessuno prende in considerazione il problema seriamente?
Spero qualcuno mi possa aiutare

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quelli che lei segnala sono effetti tipici di alcuni beta bloccanti che passano la barriera ematoencefalica.

Se non si vuole passare ad altra classe di farmaci (peraltro molto piu' efficaci nella prevenzione della f.a. come la flecainide) e pertanto si volesse continuare con i beta bloccanti puo' provarte con il nadololo o sotalo,lo che in genere sono molto ben tollerati

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Grazie dottore! In realtà il cardiologo ha dato a mamma anche l'Almarytm quindi la Flecainide in associazione con il Tenormin: in particolare la terapia prevede 1/2 compressa al mattino e 1/4 la sera di Tenormin e 1/2 compressa (per il momento) di Almarytm al mattino!
Premesso che precedentemente quando mamma ha iniziato ad avere questi fenomeni di fibrillazione (con pulsazioni che arrivavano a 120 battiti al minuto) ha preso il Rytmnorm ma non le faceva molto effetto! Prendeva anche Sotalex e non faceva effetto!
Lei cosa ne pensa?
Il cardiologo di mamma ha detto che i beta bloccanti sono necessari perché le sue fibrillazione hanno frequenza elevata, però senza tenere conto degli effetti psichici accusati!
Non so proprio cosa devo fare!

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Può provare con il nadololo eccellente beta bloccante
L importante è che sia sotto terapi anticoagulante
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 495XXX

Si si...come anticoagulante prende lo xarelto