Utente 495XXX
Buongiorno. Sono un ragazzo di 33 anni e un paio di mesi fa sono stato colpito da una Miopericardite virale idiopatica. Dopo un ricovero di cinque giorni per monitorare la situazione non ci sono state complicazioni. Uscito dall'ospedale ho iniziato la cura con Aspirina ad alto dosaggio, circa 3 grammi al giorno, fino a sospendere gradualmente la cura. I valori (troponina in particolare) sono tornati nella norma cosi come in seguito a ultimo controllo cardiologico (elettrocardiogramma ed ecografia) mi è stato comunicato che è tutto assolutamente normale. La mia domanda è: in passato, per problemi di ansia da prestazione, mi è stato prescritto del viagra, 50 mg, da prendere al bisogno. Posso continuare a farlo oppure ho particolari rischi dopo questa miopericardite? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Farmaci come il Viagra provocano una tachicardia riflessa che puo' essere controindicata in una recente miocardite.
Non sono a conoscenza dei suoi dati ecocardiografici ne' del suo esame holter, ne' dell'andamento dei dosaggio degli anticoprpi antivirus che sicuramente avra' eseguito.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza