Utente 328XXX
Salvezza, vi porgo se posso alcune domande.
Quando sono pericolose le extrasistoli? Il primo holter l'ho fatto a 14 anni. Ne sono seguiti altri due. Da allora le ho sentite sempre più.. Diciamo che fino ai 20 anni era rarissimo che le percepissi ed erano sempre solo una. Ora a dai 23 ai 25 anni odierni le avverto sempre più con una qualità di vita sempre piuttosto limitata dalla paura.
Voglio togliermi qualche dubbio.
Vi scrivo i 3 referti del holter :
14 anni " registrazioni di 24H 16 min caratterizzata da una spiccata aritmia sinusale respiratoria con marcate variazione di fq. Normale condizione atrio ventricolare ed intraventricolare. Fq max 146 fq min 47 fq media 71. Rarissime exs sv isolate in un solo caso in coppia. Un unica exs Ventricolare isolata no pause patologiche "
23 anni ( 15/11/2016)
" ritmo sinusale costante normali valori di fq media, tratti di aritmia sinusale fisiologica respiratoria. Normale conduzione di a-v normale Conduzione intra ventricolare.
Rara extrasistolia Sv isolata, due coppie e due triplette
Rarissima extrasistolia vetriolo monomorfa non precoce isolata.
No pause patologiche. "

25 anni ( 21 12 2017)" ritmo sinusale a fq media giornalieri di 105 bpm. Di notte 70 bpm. Saltuari extrasistoli SV singole e talora in brevi Salve. Alle ore 02.34 episodio di tachicardia sinusale 170 BPM. No aritmie iper cinetiche maggiori no pause patologiche"
In questo holter ci sono due grandi tabelle con besv 90 bev dice " v/max ora 114" alla mia domanda al medico se avessi avuto qualche exs V mi ha detto sì, però perché non riportarle sul referto?
Da quello che noto che sono abbastanza simili come holter. Mi ha visto anche un aritmologo dicendo che non vi erano a suo parere cardiomiopatie in atto e di fare un holter dopo 12 mesi. Terapia pantoprazolo. Mi disse di non assumere nessun beta bloccate perché troppo giovane e non ne vedeva il motivo.
Io non ho un cardiologo di fiducia.. Quando ho paura vado in un centro o farmacia e mi faccio fare l holter... Forse dovrei farmi seguire da un cardiologo solo?
Volevo solo capire cosa ne pensate dei miei 3 holter.. Continuo ad avere fastidi al petto extrasistoli spesso più di una assieme.. E me ne spavento. Vorrei un po' di chiarezza...

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono tutti holter normali.
Lei non ha bisogno di alcuna cura cardiologoca

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 328XXX

Veloce breve e preciso grazie. Le pongo un ultima domanda, possibile che seguano un ciclo circardiano? Le spiego io ogni mattina a qualsiasi ora che mi sveglio e mi alzo dal letto per andare in bagno etc ne ho un o in serie, non c'è mattina senza. Poi magri per tutta la giornata non le sento.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sono anarchiche.
venvono quando vogliono loro
Le ignori

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza