Utente 495XXX
Salve buon giorno scrivo perché da settimane avvertivo forte tachicardia e ogni volta che mi recavo al pronto soccorso dopo tanti esami e visite mi dicevano che andava tutto bene era soltanto un ritmo sinusale che arrivava anche ai 140 bpm al momento del ecg. Un giorno decisi di recarmi in un ambulatorio per montare holter 24 h e dal referto si è registrata una frequenza di 179 bpm con la durata di due minuti avvenuta in maniera graduale sia all'aumentare che al diminuire il cardiologo la refertato come ritmo sinusale privo di aritmie atriali e sopraventricolari ma io poi attentamente leggendo ho notato che a quell'ora che ho raggiunto questa spiccata tachicardia intorno le 05.47 del mattimo l'allungamento del qtc è arrivato a raggiungere i 650 ms è tutto normale? Più dottori lo hanno refertato e analizzato dicono che non c'è nulla ma è soltanto ansia e stress aspetto una vostra risposta grazie e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
o guardi 650 msec di QTc non è certo normale ed è probabilmente stato calcolato dal software della macchina che NON è attendibile.


arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Non capisco nel referto dice QT Max: 429 ms alle ore 03.22 QT Min: 273 ms alle ore 05.48 Poi dice QTc Max: 648 ms alle ore 05.47 QTc Min: 322 ms alle ore 11.27 non riesco a riconoscere le differenze dottore mi aiuti comunque ho un grafico del QT e del Qtc per tutto il monitoraggio non sfociano dai parametri standard della misurazione in ms oscillano sempre dai 300 ai 450 ms e vabene soltanto in questo incremento della frequenza cardiaca nelle prime ore del mattino raggiungendo i 179 battiti ho avuto il QTc Max con 648 ms un piccolo episodio accaduto mentre io ero in dormi veglia e non appena ho avuto le palpitazioni mi sono vestito di corsa messo in macchina e recato al pronto soccorso con applicato holter fatto elettrocardiogramma i battiti sono scesi intorno ai 140 bpm solo ansia registrata prendevo xanax e citalopram ma ho allontanato tutto questo perché farmaci che aiutano si ma fanno male al nostro organismo

[#3] dopo  
Utente 495XXX

Pausa RR max: 1787 ms alle ore 03.20 min: 327 ms alle ore 05.47 nessuna aritmia atriale e ventricolare
classe lown: 0 turbe della conduzione assenti ritmo di base sinusale normofrequente ad atteggiamento tachicardico durante le ore di veglia ho fatto anche ecocardiogramma il mio cuore è perfetto sono un giovane di 25 anni non sportivo purtroppo peso 72 kg e sono alto 182 cm nella norma che mi dice in merito dottore grazie in anticipo

[#4] dopo  
Utente 495XXX

Ho avuto il colesterolo alto 230 per alimentazione fatto scendere ripetendo esame a distanza di 40 giorni a 190 adesso mi mantengo in linea evitando di mangiare spesso cibi grassi fatto ecocardiogramma il cardiologo mi disse di avere un cuore sano perfettamente funzionante e di non pensare molto perché queste palpitazioni che inducono a tachicardia non sono scaturite da problema al cuore ma da un ansia o attacchi che in precedenza mi assalivano manifestandosi con un aumento netto della frequenza

[#5] dopo  
Utente 495XXX

Mi invia la sua email le mandi i grafici cordiali saluti

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No guardi non mi interessano i grafici di un computer che non Sa niente di cardiologia

Sinobtracciati privi di significato

Smetta di pensarci

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza