Utente 379XXX
Gentili Dottori vorrei un parere riguardo una visita da me effettuata dal cardiologo, dove un po' mi sono allarmata perché il cardiologo mi ha detto che l'eco rispetto a 5 anni prima è peggiorato, premetto che ho 43 anni e soffro da oltre 15 di ipertensione arteriosa, che anche con 2 farmaci norvasc e lobivon la minima è sempre intorno ai 95, ho effettuato la visita perché ultimamente sono sempre stanca , affanno facilmente e ho sempre in atto di continuo extrasistole, e dolori al petto dx e sx , allora dall'eco cuore e venuto fuori che ho lieve incremento del la planimetria atriale, con assenza di shunt interatriale apparente, fibrosi dei lembi mitralici, e al color doppler insufficienza con doppio jet di rigurgito eccentrico, normale radice aortica, camere di dx nella norma con lieve rigurgito tricuspidalico e stima indiretta della PAPs in 40 mmHg, lui mi ha chiesto se fumavo o se avevo avuto febbre, niente di tutto cio, mai fumato e febbre alta 6 anni prima, mai tosse, raramente un raffreddore, ma e da un anno che nemmeno quello, ultimamente come scritto sopra affanno e stanchezza, mi ha fatto fare rx torace e analisi per studio trombofilico, i miei genitori sono morti giovani per ictus e infarto. Ultimamente mi è stato riscontrato un piccolo aneurisma alla splenica sacciforme completamente trombizzato, e soffro a dire del reumatogo di connettivite, grazie per l'attenzione spero in una risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dato il referto dell'eco ed i suoi valori pressori non ben controllato c'e' la indicazione di aggiungere alla sua terapuia un ACE inibitore per ridurre il post-carico.

Recentemente sono stati immessi sul mercato le associazioni ACE inibitore + amlodipina (Norvasc) il che le consentirebbe di non aumentare il numero delle capsule da assumere al giorno

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Grazie Dott Cecchini per la celere risposta, allora il cardiologo mi ha sostituito norvasc con combisartan 80mg/12,5 perché il norvasc aveva incominciato a farmi avere edemi alle caviglie, esso è un ace-inibitore???? E per quanto riguarda il lieve aumento della PAPs ci sono farmaci da prendere? Lui mi ha prescritto solo analisi e rifare eco ad 1-2 anni di distanza, anche se io con l'affanno, la stanchezza e il cuore che mi salta in gola, presumo extra sistole non ci convivo più, sono ancora troppo giovane per sentirmi talmente stanca senza un motivo apparente,

Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Combisartan e' l'associazione di un sartano con un diuretico tiazidico e puo' essere indicato nella sua patologia.
Anche piccole dosi di beta bloccanti sarebbero indicate nel suo caso, ne parli con il suo cardiologo.
E' imporrtante sapere l'esito delle indagini sulla trombofilia per valutare la necessita' di una terapia anticoagulante

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 379XXX

Grazie Dottore, la terro' aggiornato sull''esito delle analisi, speriamo in bene.
Saluti.

[#5] dopo  
Utente 379XXX

Buonasera Dottore le trascrivo di seguito le analisi di genetica che le avevo detto

Variante genetica FV : G1691A (leiden)
Genotipo assente

Variante genetica Protrombina : G20210A
Genotipo assente

Variante genetica MTHFR : C677T
Genotipo assente

Variante genetica HPA-1 a/b sotto genotipo non c'è scritto niente

Variante genetica PAI-1 4G/5G sotto genotipo non c'è scritto niente.

Mi faccia sapere Dottore, io intanto li ho inviate al mio cardiologo, grazie dell'attenzione

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Bene.
Sono tutti negativi.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza