Utente 382XXX
Gentile Dottore,
da qualche ora avverto uno strano rumore nella parte sinistra del petto e precisamente all'altezza del cuore perfettamente udibile. Per capire a fondo tale fastidio propongo la mia recente storia clinica.

1) Un mese fa ho avuto un attacco di panico che mi ha lasciato frequenti stati d'ansia che attualmente sto tentando di curare tramite psicologo e gocce Xanax, ma specialmente prima di andare a dormire ho svariate preoccupazioni relative alla salute del cuore

2) Tre giorni fa sono andato in pronto soccorso per tachicardia curata con 15 gocce di Ansiolin, dopo gli accertamenti dal cardiologo quali l'ECG e controllo alla tiroide sono stato dimesso e nella diagnosi di dimissione i medici hanno scritto "Tachicardia in pz con stato d'ansia", l'unica nota del cardiologo è stata "lieve rigurgito mitralico"

3) Saltuariamente avverto dolore all'altezza del cuore, specialmente dopo i pasti e respirando profondamente, indico inoltre che ho colesterolo HDL leggermente basso e i trigliceridi leggermente alti, oltre al potassio che ho al minimo e che sto cercando di ripristinare tramite una bustina di Polase al giorno.

Dato ciò, questa sensazione di gorgoglio e di dolore è dovuta a fattori cardiaci o puramente digestivi/relativi ad altri organi?

Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sicuramente non cardiaci.
Il cuore non "gorgoglia".

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza