Utente 451XXX
Salve
Sono un ragazzo di 22 anni, non ho familiarità per infarti e ictus. Nelle analisi di controllo è risultata l'omocisteina a 30. Praticamente il doppio di quanto dovrebbe stare.il resto tutto negativo. Penso che tra pochi giorni inizierò una cura di acido folico, ma il mio medico (di base) mi ha allarmato sul rischio di un infarto. Ho letto parecchi consulti circa l'impossibilità che questo possa accadere alla mia età dati i risultati negativi di alcuni miei esami quali: ecg basale,sottosforzo,ed ecoppler. Sono davvero così a rischio infarto per questo valore? Sono nel panico. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La cosa importante e' eseguire il test per la variazione MTHFR (e' un banale prelievo di sangue).
Ne parli con il suo medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio per la sua rapida risposta. Ma generalmente si potrebbe davvero essere a rischio infarto imminente per un valore neanche così tanto alto? È questo quello che non riesco a spiegarmi. Grazie dottore.

[#3] dopo  
Utente 451XXX

Salve dottore da stamattina ho iniziato la mia cura con folina 5mg. Una capsula al giorno. Con l'assunzione di acido folico a quanto si riduce il rischio di trombosi? Domani vado a farmi il test, ci vorranno 6/7 giorni per le risposte. Grazie

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il rischio di trombosi si riduce negli anni, e non è quantizzabile in percentuale.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 451XXX

Più che altro la mia paura riguarda l'infarto... quante possibilità ho? È la mia ultimissima domanda. Grazie

[#6] dopo  
Utente 451XXX

Il mio medico dice che con assunzione di acido folico, e con i miei risultati negativi, le possibilità sono quasi nulle. Lei è d'accordo? Grazie per la pazienza

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
si bassissime

con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza