Utente 454XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni, scrivo perché in questi giorni (per ora è successo per 3 notti di fila), mi capita di svegliarmi nel cuore della notte ed avvertire un dolore terribile al petto dalla parte sinistra. È una specie di dolore pungente e 'infuocato' che dura in genere una decina di secondi.. se non faccio sforzi non peggiora, per cui dopo 10 secondi circa mi passa e mi riaddormento. Ho pensato che potessero essere dolori intercostali ma la sensazione è molto più intensa e peggiore. Non so se possa essere collegato ad un fattore stress (questi giorni ho la maturità), oppure sia un problema cardiaco. Io sono 1,61 x 50 kg, non fumo e non bevo, cosa potrebbe essere? Se continua che esami dovrei fare?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sicuramente NON 7n dolore ca4diaco ne per tipo ne per durata.
Probabilemmte sono dolori intercostale

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza