Peso al petto

Buonasera Dottori,

ho 37 anni e da martedì sera ho sentito un fastidio alla parte esterna destra del petto( diciamo anche sopra il petto) che poi è passato, dopo qualche minuto però quel fastidio non so bene come definirlo se fastidio pesantezza , sicuramente non dolore forte, si trasferisce a sinistra a destra al centro non riesco a localizzare un punto preciso a volte è come un bruciore. Faccio ogni anno una visita cardiologica completa e l'ultima fatta a Maggio era nella Norma sia elettrocardiogramma che ecocardiogramma. Ad Ottobre ho effettuato delle Analisi del Sangue ed erano tutte nella norma. Premetto che sono una persona un pò ansiosa infatti da 3 anni ho degli attacchi di ansia ma non mi erano mai presi come dolori al petto ma per di più come senso di tachicardia e al di testa. Comunque li risolvo con della valeriana quando ho questi attacchi. I battiti del cuore sono tra i 60 e i 70 a riposo ho misurato la pressione ieri sera e dopo le prime misurazioni un pò alte (140/90 battiti 88)le successive erano sui 120/80 con 76 di battiti. Mi devo preoccupare oppure è un semplice fastidio intercostale forse dovuto dal freddo repentino? Grazie per la disponibilità
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
La sintomatologia che lei riferisce richiede che lei esegua un ECG

Appena eseguito se vuole ce ne mandi l'esirto

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la velocità. Il fatto che l abbia fatto a maggio non ha importanza? Cosa potrebbe essere? Un pre infarto ? Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Se lo pensassi lo avrei mandato in PS.
Un dolore come lei riferuisce in un soggetto non giovanissimo va indagato.
Esegua un ECG

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera ho fatto ecg come da lei consigliato:
ECG
Ritmo sinodale 70 b/M
Conduzione av 0.18sec

Ventricologramma nella norma.
Non segni clinico-strumentali ECG di cardiopatia organica in atto.

Adesso non ho più senso di peso ma solo di bruciore specialmente da sdraiato.
Grazie
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno volevo aggiornarla sulla mia situazione. Il peso è il bruciore sono diminuiti ma da ieri mi sento un Po agitato infatti di solito i miei battiti sono bassi intorno ai 60 e anche meno mentre da ieri stanno sui 70/80 Li controllo con l'orologio. Questa situazione di agitazione mi succede negli attacchi di panico ma non per tutto questo tempo. Il dottore mi ha dato la valeriana dispert 2 la sera e 1 la mattina ma ancora non sento miglioramento.grazie mille
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
La VAleriana certo non le cura gli attacchi di panico, ci vogliono altri farmaci che uno psichiatra di sua fiducia le potra' prescrivere.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
L ecg è normale vero? Gli attacchi non sono frequenti e così lungo non mi era mai capitato . Quindi pensa che questi bruciore e agitazione derivi dall ansia grazie
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
L' ECG e' normale ma gli attacchi di panico debbono essere curati con farmaci perche' le riducono la qualita' di vita.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiornoè grazie per la sua risposta. Avevo una domanda ancora. Faccio 6 attività a settimana ( corsetta di 45 minuti) e ho sempre le pulsazioni basse a riposo che vanno tra i 56 e i 60 b/m è normale. Quando sento questa agitazione misuro la pressione con uno strumento elettronico che ho a casa e le prime misurazioni(4 /5) sono sempre alterate per poi continuando a misurare si abbassano. Per ritenersi ipertesi tali valori non dovrebbero abbassarsi giusto?ho sempre timore della pressioneperche sia mia madre che mio padre sono ipertesi.la ringrazio per la disponibilità
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Guardi lei non ha valori da iperteso.
Se ne faccia una ragione e smetta di misurarsi pressione e frequenza.
Perche' quella e' una patologia ossessiva...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,mi scusi ancora il disturbo ma da una settimana ,cioè dal giorno che le ho scritto ,ancora non mi sento bene. Ieri e ll'altro ieri non avevo ne bruciori ne dolori ma mi sentivo agitato con dolori dietro la testa e giramenti di testa, la sensazione di camminare sulle nuvole e orecchie un po tappate.Oggi il dolore alla testa diminuito ma rimane sempre questo leggero senso di agitazione e di giramenti di testa ed è ripreso un po un lieve bruciore. Come mi ha consigliato lei ed il cardiologo dove ho fatto l'ecg non ho più misurato la pressione.Cosa potrebbe essere. Precedentemente questi dolori dietro alla testa orecchie tappate e questo lieve agitazione mi prendevano ma in un giorno passavano invece in questo caso ancora non passano. . La ringrazio per la pazienza
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Deve curare la sua ansia.
Non il suo cuore

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test