Utente
Buonasera, da poco più di mezz'ora avverto delle fitte lancinanti, costrittive, un dolore a colpo di spranga di ferro sulla schiena, a metà tra il basso e l'alto a sinistra e sento l'ansia, la tachicardia e ho paura che mi stia venendo un infarto. Pochi giorni fa ho letto che un ragazzo con i miei stessi sintomi, fitte alla schiena che non cessavano, è morto d'infarto fulminante. Il mio dolore si presenta quando mi siedo, avverto una sensazione di qualcosa che mi tira fortissimo, non trovo sollievo neanche nel cambiare posizione. Potrebbe trattarsi di un'infarto?
Grazie per l'eventuale risposta, buona serata!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non so o certo sintomi di infarto.
Si faccia comunque visitare dal suo medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta, i dolori stamattina sono scomparsi del tutto ma comunque domani mattina prenderó appuntamento con il mio curante e sentirò che cosa mi dirà.

Arrivederci

[#3] dopo  
Utente
Dottore ma invece il sentire una sensazione del cuore che si muove quasi sotto pelle, come se ci fosse qualcosa di pesante sopra e cercasse di spostarsi, potrebbe avere origine cardiaca? Stamattina avvertivo la sensazione di qualcosa che si muoveva proprio dentro il cuore.

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente non sono sintomi cardiaci.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Grazie dottore, poi volevo chiederle..al PS mi avevano prescritto il Veclam per infiammazione intestinale e cistite e lo sto prendendo da 4 giorni, ma una sera ho dimenticato la dose e l'ho presa la mattina e ieri ancora dimenticato quindi ho smesso..dicono che la claritromicina aumenti il rischio di infarto, è vero?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Sono stata dal medico e ascoltando il cuore ha rilevato tachicardia..io la ho da stanotte..una tachicardia prolungata può portare l'infarto? Mi ha comunque prescritto Xanax 5 gocce al giorno!

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No non provoca l infarto.
Lei deve curare l ansia.

Con questo la saluto perché lei mi pone le stesse domande e pertanto è inutile che le fornisca le,medesime risposte.

Non le rispondero piu sui medesimi ossessivi quesiti

La saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza