Utente 501XXX
Gentili dottori,

Settimana scorsa mi è stata diagnosticata la Sindrome di Marfan sia con il test genetico che con le numerose visite che ho svolto in precedenza prima del test genetico. Adesso la mia paura più grande è quella di avere la dissecazione aortica in qualsiasi momento, preciso che per ora a livello vascolare non prendo nessun farmaco perché a detta della cardiologa che mi segue ho la pressione normale a 105/85 e ritiene inutile gli anti ipertensivi. Pero la quale mi ha detto di misurarmi ogni settimana la pressione in modo che se si alza prendo subito i farmaci. La mia paura è che posso avere la dissecazione aortica anche con questi valori rassicuranti di pressione. Vi ringrazio e vi saluto

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non vedo perche' lei debba avere una dissecazione aortica.
Avere un genotipo MArfan non implica una dissezione aortica, per il semplice motivo che altrimenti i discendenti da genotipo Marfan non potrebbero riprodursi.

Guardi i giocatori di basket americani di oltre 2 metri di altezza....spesso sono MArfan.

Si controlli periodicamente e senza ossessioni la ecocolordoppler cardiaca

Si tranquillizzi innanzitutto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Innanzitutto la vorrei ringraziare per la celere risposta,
la mia preoccupazione è più per il futuro che nel presente riguardo la dissecazione dell'aorta. Comunque la cardiologa mi ha detto di fare una visita annuale ecocolordoppler come intuito da lei.
Se ci saranno nuovi aggiornamenti le faro sapere.
Buona giornata e la saluto.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Anche io , essendo di carnato congenitamente chiaro ho possibilta' elevate di avere un melanoma mortale..
Ma vivo con tranquillita'

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore Cecchini,

Dato che la mia cardiologa è irreperibile ed è in ferie mi rivolgo a Lei per sapere se posso effettuare delle immersioni subacquee a circa 20 metri di profondità. Ci sono controindicazioni nel fare questa attività? L’ecocolordoppler è fissato a settembre.

Grazie e arrivederci

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo che può farlo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza