Utente 502XXX
Buongiorno gentilissimi dottori , prima di inserire il consulto ho cercato tra le domande ma niente con la mia situazione.
Da 20 25 giorni quando fumo , mai fumato molto , ho dei fastidi /dolori / indolenzimenti , al lato sinistro del petto , sopra o sotto al pettorale .
Nessuna patoilogia in famiglia ma essendo molto favorevoli alla prevenzione generale ho fatto tutti gli esami consigliatomi in ospedale quali ecg ecodoppler e test sforzo , tutti con esito negativo .
Ho preso tachifene come antiinfiammatorio per i dolori ma nulla quando fumo anche quella elettrica e sempre la stessa situazione di indolenzimento .
Mi potete dire come posso risolvere (oltre allo smettere ) e che esami potrei fare nel caso quelli fatti non bastassero?
Cordiali saluti e rispetto per il lavoro e per la mano che offrite a questa comunità !

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Basta che smetta di fumare, le pare?
Oltretutto ridurrebbe il rischio di infarto ictus e di cancro.

Non è poco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 502XXX

oltre a questa soluzione lei crede io abbia qualche problema cardiaco che possa aggravarsi ? potrebbe essere dovuto a qualche problema alle coronarie /arterie? grazie per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non certo a 27 anni, ma fra qualche n anno potra essere possibile.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza