Utente 504XXX
Salve, Vi chiedo gentilmente un consulto riguardo ad un mio dubbio.
Sono un ragazzo di 20 anni normopeso che dopo un anno di sedentarietà dovuta alla studio ha intenzione di riprendere a fare attività fisica,nel mio caso nuoto. Leggendo online sono venuto a conoscenza che il cosiddetto ''cuore d'atleta'' è un cuore tutt'altro che sano. La mia domanda quindi è questa: Con 3 lezioni a settimana da 1 ora circa di nuoto rischio a lungo andare di sviluppare ipertrofia ventricolare sinistra?.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il
Nuoto non provoca ipertrofia ventricolare sinistra . Anzi fa molto bene al cuore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 504XXX

Grazie mille per risposta Dottore,saluti.