Utente 505XXX
Buongiorno dottore, e da diversi anni che soffro di ansia e tachicardia ho fatto vari controlli al cuore anni fa ed è risultato solo tachicardia sinusale forse non ho mai trovato la cura giusta ed è per questo che ancora ne soffro dopo tanto tempo. Durante il giorno avverto i battiti accellerati non mi dica la frequenza dottore perché non saprei dirglielo però sento il cuore in gola e se metto la mano a sinistra zona cuore sento il cuore battere molto forte sopratutto se poi mi muovo salgo le scale o lavo casa. Dopo anni sto seguendo un percorso di terapia sto andando da uno psicologo per capire le cause di questa ansia. Ora dottore scrivo vi per dirle una cosa. Lo so che lei mi dirà ma va da un cardiologo e si leva i dubbi non voglio andarci ho paura che mi scoprono qualcosa quindi perfvore dottore non si secchi. Volevo sapere una cosa è da diversi giorni che averto una strana sensazione anche se i battuti sono normali 80 e non avverto ne exstrasistole ne battiti stani ho una sensazione di respiro bloccato. Non mi manca l'aria ma non riesco a fare un respiro profondo e bloccato. L'ansia può fare questo? O la tachicardia può provocarmi un insufficenza cardiaca o respiratoria? Questa tachicardia può danneggiare il cuore e spostare qualche valvola? Dottore e da anni ormai che ne soffro il mio cuore può essere danneggiato? Grazie per l'ascolto.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La tachicardia sinusale certo non rovina il suo cuore, ma rovina la sua vita.
LA sua ansia andrebbe valutata e ciurata da uno specialista.

Si rassicuri per il suo cuore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Dottore grazie per aver risposto, ma allora questo respiro bloccato che non riesco a farlo profondo è l'ansia vero? Dottore ma se una persona non cura questa tachicardia ansiosa per tanto tempo e ogni giorno ha sempre i battiti molto accellerati ovviamente parlo di un cuore giovane con nessuna patologia grave davvero non gli succede niente?