Utente 293XXX
Buona serata

Posso chiedere una informazione anche se forse stupida?

Ho da alcuni anni fastidi quali palpitazioni ed extrasistole.
Per tale motivo ho svolto vari Holter, il primo da ragazzino!!
Sempre riscontro di extrasistoli Sopraventricolare, a volte in salve. E rarissima extrasistolia V monomorfa o dismorfa. ( Il nr delle bev sono sempre state modeste da 1 isolata a 12 Massimo. Tranne in un holter che erano segnate 90, ma anche lì il dottore mi rassicura che erano benigne. Non le aveva nemmeno scritte nella diagnosi)

Nell'ultimo holter vi erano 2 bev isolate.

Qui viene la mia domanda, sto avvertendo delle extrasistole e le avverto nella parte bassa del Cuore.

Potrebbe essere che le extrasistoli che ho sempre avuto quelle Sopraventricolare possano modificarsi diventando ventricolare?
Se la domanda è stupida perdonatemi ma essendo ingnorate in materia...


A presto

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Anche se diventassero, e non so perche, ventricolari lei avrebbe un ECG Holter perfettamente normale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Che risposta velocissima!!

Come le dicevo negli holter in questi anni le bev erano poche.

Però ho avuto 2 episodio di tachiaritmia Sopraventricolare ( una atriale parossistica e una sinusale)
Reputate benigne e prive di trattamento. Allora mi spaventava il pensiero che queste aritmie potessero passare alla parte ventricolare e diventare maligne.
( Pensavo alle Salve tachiaritimiche Sopraventricolare riscontrate reputate non patologia)


Quindi D.r a sua detta difficilmente si "modificano" queste extrasistoli? Passando da Sv a quelle un po più preoccupante V?

Salve

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Forse non legge lei mie risposte.
Una tachicardia atriale non diventa venteicolare ne tantomeno una sinusale
Se avesse inoltre migliaia di ventricolari esse non sarebbero pericolose.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 293XXX

Molto gentile e chiaro. Mi perdoni le domande da ipocondriaco !