Utente 414XXX
Salve dottori, inizio col dire che ho sofferto di stati d’ansia (curati per quasi 2 anni).
Faccio palestra da 1 anno ed ultimamente sto avendo giramenti di testa con tremolio alle gambe (durata 5 6 secondi se non meno) quando effettuo panca piana con bilanciere oppure esercizi dove bisogna essere stesi e alzandomi mi accade ciò, durante l allenamento capita di avere extrasistole e fitte al cuore ma non molto dolorose.
Volevo sapere se fosse necessaria una visita cardiologica ( ultima visita effettuata 1 anno e mezzo fa) oppure sono disturbi legati ai miei stati d’ansia ?
Vi ringrazio in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se fa esercizi così intensi isometrici lei deve eseguire un ECG, ecocolordoppler cardiaco ed ECg da sforzo una volta all anno.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Grazie dottore, farò sicuramente questi esami.
Volevo precisare che i giramenti di testa quando mi alzo li ho sempre avuti ( quando faccio attività fisica si accentuano) ultimamente si è aggiunto il tremolio alle gambe quando faccio determinati esercizi e mi alzo.
Ho sospeso la cura di entact da 2/3 mesi.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Li esegua lo stesso dato che fa quel tipo di sport

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Salve dottore, ieri ho fatto la visita cardiologica e elettrocardiogramma.
Volevo comunicarle il risultato: “Prolasso Mitralico. ECG: Tachicardia sinusale frequenza cardiaca 102 bpm (ero agitato quando ho effettuato la visita). Posizione elettrica equilibrata. Lieve turba di conduzione intraventicolare destra. Alla vista soffio sistolico 1-2/VI alla punta. P.A: 120/75 mmHg.”

Volevo eseguire l’ecg sotto sforzo ma il cardiologo me l’ha sconsigliato dato che secondo lui non è necessario avendolo eseguito un anno e mezzo fa.
Dice di approfondire le indagini oppure continuare palestra con questi giramenti di testa? La causa potrebbe essere l’ansia?

La ringrazio!

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Un soggetto che pratichi la sua attivita' sportiva dovrebbe eseguire una prova da sforzo al cicloergometro o tapis roulant ogni anno, anche se non penso proprio che il cuore sia il responsabile dei suoi sintomi

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza