Utente
Salve..premetto che pratico podismo da tanti anni e che osservo un alimentazione abbastanza buona ..non fumo e non bevo alcolici..altezza 1,76 ..peso 72 kg.. detto questo ieri sera mi sono sottoposto in un centro ad un ecocolordoppler al cuore...e l esito è stato questo:atrio sinistro nei limiti...valvola mitrale con minima traccia di rigurgito..assenza di shunt intracardiaci (visualizzabili entro i limiti di risoluzione diagnostica della metodica)ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie e spessori parietali...conservata la funzione sistolica globale e la cinesi segmentaria del ventricolo sinistro in condizioni di riposo..Pattern di flusso transmitralico normale...valvola aortica tricuspide e continente..radice aortica e aorta ascendente nei limiti..arco aortico nei limiti...atrio destro nei limiti dimensionali...ventricolo destro lievemente dilatato basale (43 mm)e normocinetico...valvola tricuspide con lieve rigurgito da cui si stima una PAPs normale...VENA CAVA INFERIORE DILATATA (30mm) ed IPOCOLLASSABILE CON L ISPIRIO (18mm)...assenza di versamento pericardico..il dottore (cardiologo)che mi ha visitato mi ha detto che il cuore sta benissimo che va tutto bene...ma c'è questa vena un po dilatata..e che bisogna fare degli esami per capire meglio la causa...gli esami che mi ha prescritto sono...esami del sangue..eco all addome completo..eco vasi addominali (arterioso e venoso) e RMN AL CUORE...devo premettere che sono un tipo molto ansioso..infatti domani ho intenzione di prenotare una visita da un cardiologo..sinceramente non me la sento di fare tutti questi esami prima di consultare un altro cardiologo..vorrei chiedere a voi se siete cosi gentili da dirmi che tipo di problema ha risc ontrato questo dottore...e se questo mi puo impedire di praticare corsa agonistica..e se prima di questi esami posso allenarmi..grazie per la cortese attenzione e chiedo scusa se mi sono dilungato cosi tanto...ho cercato di essere piu preciso possibile ..grazie!!!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La dilatazione della vena cava , assieme al modesto aumento delle sezioni destre è legata alla sua intensa e prolungata attivita sportiva.
La sua pressione polmonare è normale, quindi lei non necessita di altri particolari esami

Cordialita

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
egr.Dott. Cecchini...innanzitutto vorrei ringraziarla per la risposta cosi veloce e per mia fortuna molto rassicurante..martedi sera effettuerò la visita dalla cardiologa da quello che mi ha detto anche lei dovrei avere il cosiddetto cuore d atleta ..cuore che hanno quelle persone che praticano tanto sport..come me del resto..anche lei si è meravigliata degli esami consigliati da questo dottore fino ad arrivare alla risonanza magnetica..cmq da lei effettuerò anche ECG...e da quello che ho capito anche ecodoppler dei vasi addominali...le dirò di prescrivermi anche la prova sotto sforzo...cosi da togliermi ogni dubbio..ancora grazie ..saluti

[#3] dopo  
Utente
Salve...questa mattina sono stato dal mio dottore di fiducia..per mostrargli l ecocolordoppler..mi ha fatto notare e mi ha parlato del lieve rigurgito della volvola tricuspide dicendomi che è da valutare la mia attivita fisica con un cardiologo..quando ho chiesto il consulto non vi ho scritto la prima pagina dell eco al cuore ...pensando che le conclusioni della stessa erano le cose piu importanti da scrivere..vi riporto adesso la prima pagina dell eco..per completare tutto l esame...ero un po agitato e non ho pensato fosse importante...diametro telediastolico del ventricolo sx (mm) 47...diametro telediastolico del ventricolo sx (mm) 28...setto interventricolare (mm) 8...parete posteriore (mm) 8...FE% 60...radice aorta (mm) 31...aorta ascendente (mm) 26 ..atrio sinistro (ml/mqBSA) 30...ventricolo dx basale 43...atrio destro (ml/mq) 30...TAPSE(mm) 32...VCI 30...per quanto riguarda la CINETICA BASALE vi sono tutti 1 su tutti i parametri...COLOR DOPPLER: valvola mitralica traccia rigurgito rapporto E/A:normale...valvola aortica continente velocita 1.17 m/s gradiente max 5.4 mmHg...valvola tricuspide lieve rigurgito PAPs 30 mmhg...valvola polmonare continente...esame obiettivo:toni validi,ritmici...soffio sistolico 1/6 al cc.PA110/80mmHg...assenza di stasi centrale e periferica...murmure vescicolare presente su tutto l ambito..chiedo scusa se nel primo consulto non vi ho scritto tutto l esame ..vi chiedo gentilmente se questo rigurgito puo comportare qualche problema per me che pratico corsa...grazie e scusate ancora per il disturbo..saluti

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente non le crea alcun problema
È di frequentissimo riscontro
Arrivederci

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
grazie Dott.Cecchini..stavo proprio adesso leggendo gli altri consulti e le sue risposte su questo tema..e mi accorgo che è il mio messaggio come dire è stato un po inopportuno diciamo cosi..nel ringraziarla ancora..le porgo ancora le mie scuse per il disturbo..le farò poi sapere la visita di martedi sera dal cardiologo e gli eventuali esami...magari con gli esiti gia pronti degli esami...grazie ancora e buona serata

[#6] dopo  
Utente
Salve dott cecchini...le scrivo per avere in suo parere in merito alle visite e alle analisi che ho effettuato..dalla visita cardiologica che ho fatto 3 settimane fa la dottoressa mi ha detto che il mio cuore non presenta alcun tipo di problema..anche lei ha evidenziato la dilatazione della vena cava inferiore..controllando quella superiore non ha visto alcun tipo di problema..alla fine mi ha detto di fare un eco all addome e gli esami del sangue...evito di scriverle gli esami del sangue che non presentanto un ''problema'' diciamo cosi..le dico solo quelli un po sospetti..l emoglobina a 0.06 ..le proteine a 20.0 sedimento 5-10 emazie/campo..questo per quanto riguarda le urine..per il sangue INR 1.30..PT 68...D-DIMERO 260..il resto omocisteina...fibrinogeno ..uricemia..glicemia..creatinina..proteina c reattiva..elettroforesi delle proteine ..e altro tutto nella norma..ieri sera ho fatto l eco all addome..dal dottore che mi ha consigliato la cardiologa..le sue prime parole sono state..anche io ho una vena cava di 3 cm ma non ho fatto tutti questi esami..cmq per farla breve le scrivo il suo referto..si apprezza e conferma vena cava inf. di calibro aumentato,senza evidenza di ostacoli al suo tragitto transepatico e al suo sbocco in atrio destro...il viscere appare inoltre normomodulato in insipirazione e soprattutto non si associa franca ectasia delle vv. sovraepatiche..di calibro sicuramente superiore alla norma per età ..sesso e tipo costituzionale è anche la vena iliaca dx,che rispetto alla sinistra raggiunge calibro di almeno 20mm ma è perfettamente comprimibile con la sonda ecografica e non mostra patologie endoluminali o di parete..considererei la particolare capacitanza del sistema venoso del paziente sicuramente singolare,evidentemente costituzionale,ma esente da franchi elementi di patologia(anche considerata l'assenza di evidenti patologie del cuore destro) ora dott cecchini..del rene ..fegato..milza,vescica evito di scrive ..sta tutto nella norma..le ho scritto la parte piu importante dell eco addome...finito di dirmi del referto il dott..ha provato a contattare la dottressa che mi ha consigliato di fare l eco da lui..ma non rispondeva..per parlare con lei se avesse evidenziato ..e se fosse il caso di fare una risonanza magnetica al cuore..ecco dopo avermi detto questo..sinceramente mi è cascato il mondo addosso..faccio questi esami che non presentano alcun tipo di problema eppure mi chiedono di fare altri..questo dottore mi ha parlato che c'è una rarissima possibilità ..cioe di un cuore destro fatto in parte di grasso..o del tutto grasso..che ostacolerebbe penso io ..questo lui non l ha detto la vena cava che pompando sangue e trovando un ostacolo si è ingrossata..vorrei porle alcune domande dott cecchini..la prima..possibile che dall eco al cuore che ho fatto e che non ha evidenziato niente ..non ci sia una minima possibilità di questo problema? la seconda passi che la vena cava inferiore sia dilatata possibile che un eventuale ostruzione della parte destra del cuore abbia fatto si che si sia dilatata anche la vena iliaca destra? lei personalmente dott cecchini mi consiglia di fare la RM al cuore?ho dimenticato di dirle che le analisi sia del sangue che delle urine le ho mostrate sia al mio dottore di fiducia che al dottore che mi ha fatto l eco all'ddome..e tutti e due mi hanno detto che va tutto bene..la ringrazio dottore e spero in una sua franca risposta..grazie di tutto

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
possibilità ..cioe di un cuore destro fatto in parte di grasso..o del tutto grasso..che ostacolerebbe penso io ..questo lui non l ha detto la vena cava che pompando sangue e trovando un ostacolo si è ingrossata..

Ma di che parla?

Ma per cortesia , curi la sua ansia..


Con questo la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
forse mi sono spiegato male dott cecchini..il dottore che mi ha fatto l eco all addome mi ha parlato della possibilità della RM al cuore...io gli ho chiesto perche..e lui mi ha parlato di una malattia..della cardiomiopatia aritmogena del ventricolo dx..io gli ho chiesto cosa fosse..e lui mi ha detto..che la parte del cuore destro potrebbe(ha usato il condizionale) in parte o del tutto essere grasso ..ora non ricordo parola per parola le cose che mi ha detto..forse anche lui..come il primo dottore che mi ha fatto l eco al cuore vuole escludere tutte le possibilità visto anche che pratico podismo..tutto qui..cmq dott cecchini lei esclude che la vena cava inferiore si sia dilatata per un problema al cuore destro?mi consiglia la RM al cuore?ecco questo vorrei sapere se è possibile ..grazie

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La cardiopatia aritmigena del ventricolo destro non c entra niente con la cava inferiore .
Dica a quel medico di rimettersi a studiare
Magari per dire quelle sciocchezze si è fatto pure pagare
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
ok dott cecchini..sulla bontà del dottore che mi ha fatto l eco all addome non saprei dirle..lui non tratta problematiche del cuore infatti ne voleva parlare con la dottoressa(cardiologa) che mi ha detto di andare da lui per l eco all addome..ma non rispondeva al cell..che dirle andrò a controllo dalla cardiologa e penso che non mi chiederà la RM al cuore..io per carità mi auguro che sia cosi...la ringrazio i mi scusi per il fastidio ..buona serata