Utente
Salve a tutti dottori, mi chiamo ignazio ho 18 anni, mi sono appena iscritto a questo sito per degli episodi che mi accadono durante la giornata da un po di mesi ma che ora stanno peggiorando e alquanto strani allora premetto che faccio una vita sedentaria oltra che a scuola passo la maggior parte del tempo a studiare seduto o al cellulare per il resto conduco una vita più ch sana mai fumato o bevuto o drogato, detto questo vado al dunque, mi capitano durante la giornata episodi di dispnea proprio mi manca il respiro accompagnato da nausea, capogiri e vertigini e come se all'improvviso perdessi le forze come se mi si bassasse di colpo la pressione tanto che la maggior parte delle volte appoggiandomi sul divano mi addormento tutto questo va avanti da un pò di mesi ma ora sta peggiorando tanto che i miei genitori avendomi visto così mi hanno portato in ps dove mi hanno fatto ecg (tutto ok) e la pressione (120/80) e la saturazione (100%) mi hanno mandato a casa dicendo che non era niente, purtroppo questi sintomi non passano e mi inizaiano a complicare la vita, anche se devo alzarmi dal letto ho tachicardia sembra il cuore esca dal petto ma la piu invalidante è la dispnea che alcune volte dura tutto il giorno. Sono stato dal medico di base che mi ha prescritto una visita cardiologica che farò tra poche settimane, premetto che in famiglIa nessuna ha avuto problemi di cuore infarti ecc... tranne mio nonno a 70 perché fumava molto ma si è salvato grazie ai medici. Ora scusate se sono andato per le lunghe ma volevo farvi capire bene, cosa può essere la causa di questi sintomi? Spero vivamente che rispondiate, e grazie mille a chi lo farà
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente non sono disturbi cardiaci
A me personalmente paiono degli attacchi di panico

Sì tranquillizzi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio vivamente per la sua disponibilità, volevo chiederele un'ultima cosa se posso, cercando su google i sintomi che ho (so che non si dovrebbe fare) ho notato che coincidono perfettamente con un prolasso della valvola mitrale è possibile che i miei sintomi derivino da questo? Grazie ancora per la riaposta

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Caro utente.
Se bastasse andare su google per fare diagnosi io sarei proprio stato un idiota a studiare medicina per se8 anni cardiologia per anni .....

Chiuda il PC e vada a giro a divertirsi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua disponibilità seguirò il suo consiglio di sicuro dottore, sperando che questi sintomi spariscano, grazie ancora

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente
Dottore scusi se la disturbo ancora volevo dirle che oggi ho avuto extrasistole continue e una poco fa molto strana più forte delle altre, è normale?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Può capitare anche al cuore piu sano . Stia lontano da caffeinanemnicotina e se proseguissero esegua unnhltere
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta tempestiva dottore eseguirò senza'altro un'Holter e le farò sapere


Cordiali saluti

[#8] dopo  
Utente
Salve egregio dottore torno a scriverla per dirle che ho fatto la visita dal cardiologo, e mi ha fatto solo ecg (a riposo) ha detto che era tutto ok e che non necessitavo altre visite e che alla mia età qualcosa al cuore è raro se non impossibile. Detto questo sul foglio ho letto solo bbdx (è grave?) Oggi sono stato benissimo se non per un sforzo per portare una cosa che mi ha portato un forte affanno e dispnea tanto che non riuscivo a parlare, c'è da dire che tra ieri è oggi ho camminato moltissimo e io di solito sto seduto a studiare. Cosa può essere stata qual la dispnea forte?
Scusi se la disturbo e grazie mille per la disponibilità.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Comincia per A e finisce per A.
5 lettere.

Ansia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore la torno a scrivere per un problema che insorge ormai da un po, allora la sera quando mi sdraio alcune volte ho una senzazione a dir poco TERRIBILE come se mi si fermasse il cuore per un bel Po, no sono normali extrasistoli perché le conosco bene ma è come se mi trovassi tra la vita e la morte, dopo 5/10 secondi passa e mi sento meglio ma un po agitato,
Premetto che mi capitano solo la notte nel letto e non sempre, cosa può essere sono un po spaventato perché è una sensazione bruttissima, aspetto una sua risposta e grazie in anticipo

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Allora , per tranquillizzarsi, programmi un Holter e vedra' che il suo cuore NOn ha alcun problema

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la risposta programmero subito un'Holter e la terrò aggiornata grazie ancora e buona serata

[#13] dopo  
Utente
Dottore scusi un'ultima cosa qua sta sensazione mi capita solo alcune volte prima di addormentarmi diciamo nel dormiveglia, se quando metto l'holter non dovesse accadere?

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei dice che le capita spesso, quindi lo metta e guardiamo che succede quando sta addormentandosi, le pare?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza