Utente 528XXX
Buongiorno dottori,

Inizio con il dire che ho diciotto anni e ho sempre avuto le mestruazioni abbondati, oggi mi sono arrivate le analisi dell'emocromo perché sono un po' di mesi che avverto tachicardia, stanchezza, vertigini. Inizialmente pensavo che questi sintomi fossero collegati alla tiroide ma dopo gli esami i valori erano nella norma, ho anche effettuato una visita cardiologa e non risultano patologie (la tachicardia persistente mi ha fatto spaventare un po' e mi sono recata al pronto soccorso qualche settimana fa)


Gli analisi:
RBC: 4760000
MCB: 73.1
HB: 11,3
MCH: 27,7
MCHC: 32,5
HCT: 34,8
WBC: 4530

Neutrofili: 34,10

Linfociti: 48.80

Monociti: 15.20

Eosinofili: 1.50

Basofili 0.40


PLT: 288000
POW: 15,3
PCT: 0,34
MPV: 12,0


In questi giorni provvederò a consultare il mio medico, ma vorrei rassicurazioni per ora, i miei sintomi sono dovuti ad anemia? O almeno, è un fattore che rientra in ciò o c'è veramente un problema di cuore?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono sintomi solamente collegati alla anemia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza