Attivo dal 2019 al 2019
Gentile Dottore,
Sono molto preoccupata per la mia salute.
Dopo un periodo di forte stress ho perso inconsapevolmente 4 chili e successivamente sentendomi spesso stanca e con tachicardia ho fatto ecg e visita dal cardiologo. Il responso é stato si tachicardia ma nulla di preoccupante. Mi ha detto di tenere sotto controllo l'anemia di cui a periodi soffro.
Successivamente ho avuto una brutta influenza che mi ha indebolito, ora mi ritrovo con dispnea anche in situazione di riposo e forte astenia. Quando sono in piedi avverto qualche extrasistole e dolori al petto. Sono spaventata. Farò a breve analisi del sangue per vedere se i valori e i globuli rossi sono ok. Ho paura si tratti di insufficienza cardiaca. Ho letto che può svilupparsi da forme di anemia. Non riesco a spiegarmi questi sintomi che mi stanno invalidando e non poco. Il medico di base parla di post influenza ma é passato quasi un mese.
La Ringrazio per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il cuore non ha alcuna colpa.
Controlli gli ormoni tiroidei (TSH fT3 fT4 ed anticiorpi antitiroide)

Si tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
La ringrazio dottore. Assolutamente farò anche quelli. Non è semplice ma proverò a tranquillizzarmi, grazie ancora.