Utente 186XXX
Gentili dottori,

Scrivo per mio zio (anno di nascita: 1954).

Ha avuto un infarto molto esteso, dimesso con la seguente terapia, alcuni farmaci già li assumeva prima:
Eutirox (asportazione tiroide), Metforal (diabete 2), Pantorc, Blopress, Sintrom (sostituzione valvola mitrale), Brilique+Plavix dopo l' infarto x 6 mesi, Crestor, Luvion 50, cardicor 1,25 due cpr al di, Onbreez, Cordarone (fap).

Riporto alcuni dati importanti:
Ha una grave riduzione sistolica del ventricolo sx. Impianto di 2 stent. Aorta ascendente molto dilatata.
Frazione di eiezione del 38%. Troponina 162.
Protesi valvolare meccanica. Scompenso cardiaco-ipertensione.
INR 3,18. Fe 43%.

Chiedo due informazioni :

1) ha la pressione molto bassa (73/52), anche se gli è stato ridotto Cardicor a 1,25 e Blopress da 16 a 8 mg.
Chiedo se potrebbe assumere mete cpr di Luvion o diversamente che consigliate ?

2) ha spesso carenza di ferro, può dipendere dal Pantorc che riduce l assorbimento di ferrro ?
Gli è stato prescritto sideral forte.

Grazie per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Salve.
Quanta acqua beve questo,paziente? Cammina?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 186XXX

Salve dottor Cecchini,
La ringrazio innanzitutto per avermi risposto.
Beve 1.5 litri di acqua al di.
Cammina poco, si affatica molto per lo scompenso e per l infarto avuto, ma soprattutto con la pressione bassa ha spesso giramenti di testa al mattino, mentre la sera va meglio perché la pressione e 88/62.
Blopress lo prende dopo cena alle 21.

Lei gentilmente che consiglio si sente di darci ?
(Le analisi sono nella norma, eccetto forte carenza di ferro)

Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Un anti aldosteronico come il Lucio. Sarebbe certamente indicato.
Riposo,ed idratazione sono i cardini dell’amore terapia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 186XXX

Va bene, La ringrazio.
Penso che dobbiamo fissare una visita ematologica per capire queste e spesso carenze di ferro.

ArrivederLa