Utente 526XXX
Gentilissimi dottori tre anni fa ho fatto un ecocardiogramma con questi risultati sezioni destre atrio dxndr ventricolo dxndr seggi integri sezioni sinistre atrio an ap36 mm altro ndr ventricolo sinistro dtd43 mm vtd mi cinesi segmentaria normale SIVd 10 mm_PPd 10 mm altro FE 60%stimata operatore aorta diametro bulbo 33 mm altro sclerosi lieve valvole ndr pericardiondr PAPS 5mm qualità esame i adeguata conclusioni esA.e nei limiti io mi chiedo nessuno mi ha detto di ripetere questo esAme ogni anno adesso sono preoccupata per il diametro del bulbo con lieve sclerosi cosa devo fare ? Ripteterlo?e se si è modificato premetto che la mia pressione e di 120 su 80 e il mio colesterolo _e 218 trigliceridi 61 HDL 86 vi ringrazio per una vostra risposta buona giornata!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono misure congrue alla sua eta'.
Non si preoccupi.

ESegua un ecocolordoppler cardiaco ogni due anni

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 526XXX

La ringrazio tanto per la sua celere risposta è stato davvero molto gentile buona giornata

[#3] dopo  
Utente 526XXX

Gentilissimo dottore ho ripetuto in questi giorni ecocardiogramma con questi risultati FE 60 HRVT0,57 aorta rad(20 37) 35 aorta apertura valv(15 26)18 atrio(26 40)sn 26x47dx 30 ventricolo dxDTD(25)mm24ventricolosnDTD(57)mm37 TDS(40)mm21 SIVspessTD (16 11)mm11 parete post spess.TD(11) mm10 mitrale normale escursione dei lembi pericardio non versamento ecocardiogramma bidimensionale(2D)bulbo aortico di normale calibro normale apertura dei lembi valvolari semilunari tricuspidi ventricolo sinistro normale per volume spessori parietali e contrattilita.Nei limiti della norma l'atrio sinistro e le cavità destre.
Eocardiogramma color doppler normale il flusso tranvalvolare aortico sistolico.Lieve insufficienza mitralica e tricuspidalica con PAP valutabile intorno a 10 MiNg flusso diastolico transmitralico caratterizzato da inversione del rapporto E/A mi chiedevo in questo esame non c'è lieve sclerosi dell'aorta ma invece lieve insufficienza mitralica e tricuspidalica cosa significa grazie per una sua risposta
Buona serata