Utente 540XXX
Buongiorno a tutti i medici che ci aiutano tramite questa bellissima e utilissima piattaforma. Oggi vorrei fare dei complimenti peró al Dottor Cecchini, che per me è un idolo e un modello da seguire. Caro dottore la ringrazio seppur dal sud per quello che fa per gli Italiani con la sua Onlus e usando il suo tempo libero non per stare con la moglie o suoi ragazzi ma stando a contatto con persone nornalissime che lui riesce a trasformare in salvavita. Io segui i suoi video online e grazie a lei potró aiutare moltissime persone anche se non è questo il mio lavoro.
Purtroppo non sono qui solo per farle dei complimenti ma anche per chiederle alcune cose più e meno importanti per me
La prima cosa che vorrei chiederle e come mai siamo tutti potenziali anche se in percentuali quasi nulle di una fibrillazzione ventricolare?
La seconda cosa è una domanda personale sua, che non pretendo venga risposta se supera i limiti del professionale...lei ha lavorato anche in ospedali ? e personalmente lei quante persone è riuscito a salvare con le sue mani?
La terza purtroppo è personale mia...di un problema che ho da un paio di giorni e non vorrei sottovalutare. Premetto che io non alcuna patologia, ne problemi fisici...se non è che da 2-3 anni ho, se mangio determinati cibi o pasti un lieve reflusso che devo dirle la veritá passa anche seza Maloox. Ieri sera accompagnai la mia ragazz a casa dopo aver mangiato un pizza...che di solito mi porta questi problemi. Ho avvertito mentre camminavo un tonfo forte forse al petto, forse allo stomaco o forse alla pancia. Per tutta la notte ho sentito pressioni , tipo battiti nello stomaco. Non so se siano di competenza cardiologica o no...se non lo sono le chiedo scusa e provvedero a scrivere ad un altro tipo di medico. Spero che lei riesca a inculcare cose buone nei cervelli di questi Italiano moscettoni dottore. Grazie di essere un "eroe" pari ad un poliziotto...almeno per me.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le ho gia' spiegato piu' volte che anche un cuore perfetto teopricamente puo' presentare aritmie amnche mortali.
Anche un'auto appena uscita dal concessionario puo' fermarsi.
RAro ma accade.

Io lavoro SOLO in ospedale e Universita' da sempre.

I suoi disturbi sono banali extrasistolui che non comportano alcun a preoccupazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 540XXX

Grazie della risposta dottore...no, io e lei prima di oggi purtroppo non ci siamo mai parlati...quindi mi coglie impreparato sul "più volte"..evidentemente qualcuno scriverà da Palermo.
Per quanto riguarda le risposte che m'ha dato ho ulteriori domande da porle se posso.
Sul fatto che giustamente avete citato, la concessionario e l'auto puó fermarsi appena uscita dalla concessionaria anche senza validi motivi? O c'e sempre una piccola motivazione
Questo sempre per curiosità perchè vi ripeto vi ammiro molto, avete iniziato prima come docente o prima come medico in ospedale?
Queste exstrasistoli possono essere collegate ai miei problemucci di stomaco? Magari una lenta digestione
Detto questo la saluto anche perchè fra poche ore inizia il mio turno di lavoro e anche lei avrá 1000 cose da fare.
Complimenti per quello che fate e di riuscire a trovare il tempo per aiutare le persone.
Siete sicuramenre invidiato da tanti vostri colleghi.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi le ho gia' risposto che ho sempre lavorato come cardiologo in Universita' che ovviamente per cio' che concerne la medicina fa parte di una Azienda Ospedaleiro Universitaria.

Per cio' che riguarda lei i disturbi digestivi spesso si accompagnano a fastidiose e innocenti extrasistoli.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 540XXX

Lei continua a dire" le ho già qua e le ho già la..." questa è la prima volta che parlo con lei e non so dove ci siamo potuti sentire o vedere...Mi confonde con altri account.
Lasciando passare queste sciocchezze, la ringrazio e poteva almeno spendere anche lei un grazie nei miei riguardi dato che anche io nel mio piccolo le ho fatto molti pregi....
Un caro saluto.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ci sono molti post simili ai suoi e pertanto pensavo di averle gia' parlato.
Io la ringrazio delle sue parole, ovviamente .

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 540XXX

Se ci sono molti post simili significa che lei è apprezzato ovunque e la gente chiede pareri solo suoi...è una bella cosa...sopratutto per noi ragazzi stare a contatto seppur online con persone cosi preparate. Le ho già rubato troppo tempo
Arrivederci.

[#7] dopo  
Utente 540XXX

Buonasera e ben ritrovato caro professor cecchini. Con lei ho iniziato il consulto e con lei vorrei terminarlo. Mi sono permesso di chiederle a lei quel fastidioso e inaspettato botto/ vuoto allo stomaco di ieri sera, che riportando anche se solo per un secondo un fastidio alla gola e ai denti mi ha incuriosito. Avendo un caro amico cardiologo ho impiantato un holterh24 che prima di oggi non sapevo cosa fosse. Anche il cardiologo come lei ha detto che potrebbe essere stat un exstrasitole dovuta forse allo stomaco. Io più che parere de mio cardiologo tengo molto al parere suo anche se purtroppo solo in chat.Le potró inviare il referto dell'holter? Poi mi dica lei se qui in chat o nella vostra posta elettornica ovviamente completo. Serena serata e se non l'avete fatto buona cena.

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono verosimilmente delle banali extrasistoli.
L'holter gliele dimostrera'

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza