Cuore che "salta"

Salve, è da un po' di anni (almeno 3) che mi capita di avvertire dei "salti" improvvisi al cuore. Si tratta di un battito forte e improvviso. Succede sia prima di addormentarmi che anche durante il giorno. In alcuni periodi può capitare pure più giorni di fila, ma a volte non capita per intere settimane. Ho 25 anni, non bevo e non fumo, godo di buona salute, ma sono molto sensibile e ansiosa. Infatti, sono 6 anni che soffro di attacchi di panico e ansia, anche se da qualche mese, grazie a una terapia, riesco a gestirla abbastanza bene. In quegli anni ho ovviamente fatto più visite cardiologie, visto la tachicardia e dolore al petto che accompagnavano i miei attacchi di panico, sempre con buoni risultati. Tutto nella norma, cuore sano ecc. L'ultima visita l'ho fatta questo inverno, specificamente per questi battiti forti. Il cardiologo ha ripetuto che sono extrasitoli e che non devo preoccuparmi. Ma io comunque non riesco a non pensarci, ho paura che uno di questi battiti forti potrebbe far fermare il cuore o qualcosa del genere. Mi sembra come se ce l'avessi solo io. Da cosa dipendono questi battiti? Dovrei fare altri accertamenti? Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77k 2,8k 2
sono banali ed innocenti extrasistoli che non meritano accertamenti ulteriori se non un Holter cardiaco.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Graie mille per la sua risposta. Il cardiologo mi ha fatto fare l'ecg e l'ecografia al cuore. Tutto nella norma. Ma non le nascondo che questi singoli "salti", a volte poco percepibili, altre volte violenti, mi preoccupano sempre. Mi sono scordata di aggiungere che spesso mi succedono anche quando per esempio cammino per un po' di tempo, poi mi siedo ed ecco che arriva il battito forte. Altre volte quando magari faccio un viaggio lungo sul pullman e mi sento rilassata, arriva la botta e poi divento ansiosa che possa venirmi un arresto cardiaco.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77k 2,8k 2
Non vedo perche' pensare all'arresto cardiaco.

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test