Utente
Salve a distanza di 4 anni ho eseguito 3 ecocardio , la mia domanda è la seguente. Come è possibile che in 4/5 anni ho avuto questo ingrossamento del cuore ? E perché il medico mi ha chiesto per ben 2 volte se faccio uso di cocaina , quando io non so nemmeno come è fatta questa cosa ! Li ho fatti per mancamenti e risvegli notturni. Vi ringrazio in anticipo delle risposte , e che vorrei capire un po’ la situazione.

Vi lascio qui sotto i referti questi del

Questo del 01/10/2014:
Vsx dtd 50mm
Vsx dts 29mm
Sivd 10mm
PPD 10mm
Fe 65 %
As area 17 cm2
Vdx dtd 22mm
Bulbo aorta 31mm
Ao asc 27 mm
Arco 19mm

Ventricolo sinistro di normali dimensioni e spessori parietali. Funzione sistolica globale conservata senza deficit della cinesi distrettuali. Normale funzione di assiologica. Bulbo aortico, arco e aorta ascendente di normale calibro, valvola aortica tricuspide. Atrio sinistro di normali dimensioni. Billowind del lam con valvola continenti. Sezioni destre di dimensioni nella norma con un normale cinesi della parete libera del ventricolo destro. Non alterazioni Flussimetriche significative a carico degli apparati valvolari esplorati. Vci Di normale calibro e conservato collasso inspiratorio.


Questo del 28/15/2015 :

Aorta asc 27
Bulbo aort 30
Area atrio sn 15
Area atrio dx 13
Vsn dtdi 2,5
Vsn dtd 50
Vdx dtd 31
Diamo ap asn 32mm
Setto 8
Parete post 8
As 34x35x50
Fe 55%. Velocità polmonare 124 cm/sec

Ventricolo sinistro di normali dimensioni con spessori parietali ai limiti della norma. Funzione sistolica globale conservata senza chiari deficit della cinesi segmetaria. Normale il pattern di flusso transvalvolare mitralico. Bulbo aortico ed aorta ascendente di normale calibro. Valvola Aortica Tricuspide con semilunari aortiche che conservano normale movimento sisto-diastolico. Atrio sinistro di normali dimensioni. Minimo rigurgito valvolare mitralico. Sezioni destre di normali dimensioni con normale movimento della parete libera del ventricolo destro (Tapse: 27mm). Normale il tempo al picco dell’ efflusso sistolico polmonare. Vci di normale calibro 16 MM normo collassabile con l’ inspirum. Pericardio indenne

Ed infine nel 24/06/2019 quindi pochi giorni fa

Vsx dtd 58mm
Vsx dts 38mm
Sivd 9mm
PPD 8mm
Fe 55 %
As area 15 cm2
Bulbo aorta 30 mm
As diametro 38
Sep cuspidi 25mm
Ao asc 29mm
Arco 22mm

Ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti superiori della norma e normali spessori parietali. Funzione sistolica globale conservata senza chiaro deficit distrettuali. Normale funzione di Diastolica . Bulbo aortico, aorta ascendente ed arco aortico di normale calibro. Valvola aortica apparentemente tricuspide. Atrio sinistro di normali dimensioni. Billowing del lam. Sezioni destre di dimensioni aumentate con normale cinesi della parete libera del ventricolo destro. Non alterazioni flussimetriche di rilievo a carico degli apparati valvolari esplorati. Vci Di normale collassabile con l’inspirum. Non versamento pericardio

Utile controllo annuale

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha un esame normale, il lieve aumento del ventricolo sinistro e' legato al suo sovrappeso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Ma non sono sovrappeso , peso 78 kg per 1,75 , e perché la cardiologa dice se ho assunto cocaina ? Ventricolo sinistro può creare problemi ? C’è una correlazione con insufficienza venosa sempre lato sinistro ? E questi battiti che variano sempre dai 90 ai 120 ?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei ha inserito dati di peso diversi , con un BMI di 27,10.
non so perché le abbiano chiesto se fa uso di cocaina , forse per la frequenza cardiaca un po' elevata .
ad ogni modo ha una ecografia normale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Si magari nei vari periodi è cambiato un po’ il peso dottore , Poi ho sempre nausea tachicardia sui 100/120 soprattutto al mattino , sensazione di mancanza di lucidità , debolezza.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh niente a che vedere con il o cuore.
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Eh ma non capisco il perché dei sovrassalti durante i riposi pomeridiani o notturni ,
Veri e propri spavento una sorta di scossa che mi fa svegliare con un po’ di mancanza d’aria e cuore accelerato , e le vene della gamba sinistra sempre tremolanti e gonfie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il cervello fa brutti scherzi.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Hahah ok grazie tante dottore , super rapido nelle risposte , grazie di cuore spero davvero non sia nulla.. e che non riesco a fare più nulla , sono sempre stanco e mi fanno malissimo le gambe..