Utente 556XXX
Da alcuni giorni ho un dolore che si protende dal braccio sinistro fino alla spalla, al collo e leggermente al petto. Premetto che ho 16 anni. È iniziato tutto quando una sera ho fumato una sigaretta e ho sentito che il cuore batteva più velocemente, per il resto della serata (ero ad un compleanno) ho cercato di non pensarci troppo, poi sono tornata a casa e sono rimasta sveglia per un paio d'ore, cercando di dormire non riuscivo a prendere sonno, ho iniziato ad avvertire i dolori di cui parlavo prima e in più era come se avessi un giramento di testa da sdraiata. Verso le 6 sono andata dalla guardia medica ed effettivamente avevo un po' di tachicardia, ed il tutto era alimentato dall'ansia.
Per un paio di giorni ho avuto questi dolori e oggi dopo aver fumato una sigaretta ho misurato la pressione che era nella norma e avevo un po' di tachicardia 112btm, quindi per evitare altri problemi, visto che a quanto sembra questo è causato dalle sigarette, non fumero più. Ho cercato di rilassarmi, (come da consiglio della guardia medica) tenendo anche le gambe alzate su dei cuscini e in circa 10 minuti I battiti sono tornati nella norma. Ora sento ancora leggermente i dolori di prima.
tra domani e dopodomani dovrei andare dal mio medico, ma mi interesserebe saper un vostro parere.
Da cosa potrebbe essere causato?
I dolori mi passeranno?
Pensate che dovrei fare degli accertamenti? se si quali? giusto per sapere se non è nulla di grave. Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Innanzitutto lei ha scritto di avere 18 anni nella scheda, memntre dichiara di averne 16.
Questo non e' una cosa lecita, anche perche per regolamento di questo sito non possiamo rispondere ai minorenni.

Detto questo i dolori che lei riferisce non sono certaemnte cardiaci.

Se poi lei fuma a 16 anni sappia che e' ad elevato rischiio di infarto, ictus, morte impriovvisa e cancro.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 556XXX

capisco che non avrei dovuto mettere la data falsa ma sono preoccupata, e non sapevo che fare, perciò mi chiedevo se avesse un'idea di cosa possa essere? Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono dolori muscolari, nevritici e la tachciardia e' legarta alla nicotina ed all'ansia
Smetta di fumare oggi, dia retta

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza