Utente
Buonasera dottori,
scrivo per torgliermi qualche dubbio. Avevo già richiesto un consulto, ma avrei bisogno di rifare una domanda.
Io soffro di extrasistolia ventricolare rara e rari episodi di tachicardia, ho fatto visita cardiologica, ecodoppler, holter (con rare extrasistole ventricolari) e ecg sotto sforzo (senza extrasistoli, mi hanno rilevato però una pressione leggermente alterata). Tutto è quindi risultato apposto.
Però ultimamente durante rapporti sessuali o autoerotismo mi capita di sentire extrasistoli, a volte anche una dietro l’altra, per poi scomparire quando mi calmo. Mi è capitato di avere extrasistoli anche durante sforzo fisico come un esercizio complicato a corpo libero o pesi (anche se non sono una frequentatrice di palestra, ma mi è capitato di fare degli esercizi di questo tipo perché sono abbastanza sportiva). Inutile dire che poi cado in uno stato di agitazione continuo. Vorrei aggiungere che soffro anche di believe bruciore e di aria nella pancia.
In tutto questo la mia domanda è: sono pericolose queste extrasistole che mi capitano durante i rapporti o durante certi sforzi? Perché avendo fatto l’ecg sotto sforzo non è stato rilevato nulla, però vorrei un chiarimento. E poi volevo fare un’altra domanda: mentre faccio sport a volte mi rendo conto di ritrovarmi in apnea? Le extra potrebbero essere dovute a quello?
Grazie mille e buona serata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gli esami che lei ha eseguito sono normali.
qualsiasi cuore presenta banali extrasistoli spesso amplificate dall ansia

smetta di preoccuparsi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso