Utente 570XXX
Buongiorno. Da circa un mese ho spesso un formicolio diffuso nel corpo con senso di testa vuota e malessere. A volte ho dolore allo sterno e al braccio sinistro (al braccio più formicolio che dolore) e sensazione a volte che non arrivi aria sufficiente (sia a riposo che sotti sforzo) . Di notte mi sveglio spesso con lieve tachicardia e nervi tesi.. Ho fatto circa 15 gg. fa una visita cardiologica con ecg basale (normale) ecg sotto sforzo (raggiungimento e superamento della soglia senza alterazioni del tracciato) ecoccardioolordoppler (nella norma) e analisi del sangue (ottime). Ho difficoltà digestive da mesi. Il mio medico di base dice che non ha senso fare altri esami sul cuore visto anche che non fumo, non bevo, ho pressione normale. Ritenete che gli esami fatti possano ragionevolmente far propendere per altri problemi non cardiaci? Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Direi che la negativita' degli esami che ha eseguito possa escludere cause cardiache per tali disturbi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Grazie per la pronta risposta.. Un caro saluto

[#3] dopo  
Utente 570XXX

Dottore scusi, la sensazione di testa vuota e il formicolio a tutto il corpo (simile a quando si ha un calo di zuccheri o di pressione per intenderci con anche lieve nausea) sono anche sintomi cardiaci? Posto che comunque con esami fatti dovrei essere tranquillo e indagare su altre cause.. Grazie

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo darsi che lei abbia degli attacchi di panico, ne parli con il suo Medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 570XXX

Grazie.. Non ci avevo pensato.. Ne parlo di sicuro.. Quindi non li vede sintomi cardiaci specifici giusto? Grazie

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Me lo chiede di nuovo ?

Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 570XXX

Ok.. Scusi.. Non avevo letto bene.. Buona giornata e grazie

[#8] dopo  
Utente 570XXX

Buonasera Dottore. Gli episodi di formicolio improvviso si sono intensificati. Ora provo anche freddo (con tremori simili a quelli della febbre) e senso di svenimento con lieve nausea .. Anche di giorno..non dura tanto ma dopo mi rimane un senso di spossatezza.. La sensazione è simile a quando si ha un calo di zuccheri... Di notte quando capita ho sempre una lieve tachicardia, di giorno no... Che ne pensa? Gli esami che ho fatto avrebbero rilevato una insufficienza cardiaca?
Mi scusi se le scrivo ancora ma il mio medico rientra martedì dalle ferie.. Grazie

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo medico per legge deve lasciare un sostituto .
Detto questo i suoi sintomi sono quelli di attacchi di panico, che vanno curati con uno specialista

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 570XXX

Grazie Dottore.. Seguiro'il suo consiglio. Probabilmente ho avuto ritmi troppo elevati in questi mesi e ne ho risentito.
Grazie ancora..