Utente
Buongiorno, sono una donna di 32 anni, ipocondriaca e ansiosa, esco da un periodo di fortissimo stress e da qualche mese soffro di extrasistole.

Data la mia ansia ho fatto tantissimi esami, ho effettuato una visita neurologica con esito negativo, sindrome da ansia generalizzata, dalla visita cardiologica è risultato tutto nella norma, sia elettrocardiogramma che ecocardio.

Per togliermi ogni dubbio ho messo l’holter per 48 ore, allego il risultato.

-Tracciato con modesta artefattualità.

Ritmo sinusale costante con frequenza variabile da 51 a 133 bpm, media 78.

BAV I grado incostante.

Normale conduzione intraventeicolare.

Non pause patologiche.

Non riscontrate alterazioni significative dell ripolarizzazione ventricolare nelle derivazione in esame.

Presenza di fare extrasistole sopraventricolari isolate.


Alla luce di questo il mio cardiologo mi ha detto che non c è assolutamente niente di preoccupante e che secondo lui il problema è di natura psichica.

Mi chiedo, può davvero la mia situazione psicologica provocare questo?

Vi ringrazio in anticipo,

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
HA un Holter normalissimo per una donna giovane come lei.
l' Ansia le gioca brutti scherzi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celerità nella risposta Dott.,e per avermi tranquillizzata.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dott,presa da panico ieri sono stata in pronto soccorso perché le extrasistole mi accompagnano da due giorni,sempre presenti.
Mi hanno fatto un ecg che per fortuna è risultato nella norma.
Ritmo sinusale costante.
Mi hanno quindi confermato anche lì che non ho motivo di credere che mi stai venendo chissà cosa,ma appunto dovrei lavorare sull ansia.
Credo di aver innescato un circolo complesso...ho l’ansia per l’extrasistole,mi vengono,mi faccio aumentare l’ ansia e me le provoco.
Non credevo che l’ansia portasse a questo.
È davvero un brutto scherzo..

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Curi l'ansia con uno specialista ed eviti di intasare il pronto soccorso per sciocchezze

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza