Utente 572XXX
Salve, ho 32 anni da qualche tempo soffro di extrasistole, ma penso sia legato a un problema gastrico per come mi dice il mio medico, ho sempre lo stomaco gonfio e non riesco a digerire bene soprattutto quando sono nervosa.
Non so cosa fare il medico mi ha proposto di fare una gastroscopia ma prima di farla vorrei avere altri pareri magari si può risolvere con metodi meno invasivi.
Grazie a chi risponderà

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
una gastroscopia può essere fastidiosa ma formisce milte informazioni sul suomstomaco.

attivede4ci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 572XXX

Capisco, ma in linea di massima cosa potrebbe essere questo fastidio?
Perché a volte riesco a digerire tranquillamente e dopo 1 ora ho di nuovo fame e altre volte invece per riuscire a digerire ci vuole quasi tutto il giorno

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
trasferisco il suo post in gastroenterologia . Sono molto piu' bravi di me.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo innocua sindrome gastro-cardiaca.
Su codesto sito troverà un articolo sulla sindrome scritto dal Prof. Cosentino.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5] dopo  
Utente 572XXX

Grazie mille