Utente
Buonasera a tutti i dottori, un quesito su questo preziosissimo portale che mi preme: perché nonostante io assuma inderal tre volte al di' (mezza pasticca per volta) le extrasistoli non accennano a placarsi?
assumo anche Tavor 2, 5 mg 3 volte al di', nulla! Il nadololo praticamente ho girato 20 farmacie sembra non esistere più, cosa sto sbagliando?
mi chiedo ma per 300 extrasistoli ventricolari in due giorni cosa lo prendo a fare il betabloccante??

Ho girato 4 cardiologi, che cosa devo fare?
ho tutto negativo, tutto, ma se buttassi sto inderal maledetto e smettessi?
tanto a parte ridurmi la frequenza non mi fa nulla per le extra! aiutatemi, datemi un consiglio su come attenuarle o eliminarle, magari un altra tipologia di betabloccante, non saprei, non so piu' che fare mi sento intossicato di ansiolitici e betabloccante

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se ha 300 extra in spdue giorni lei non necessita di alcuna terapia.
Parli con il suo cardiologo per eliminare gradualmente la terapia con beta bloccante

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta Dott. Cecchini, lei da medico a paziente ha qualche suggerimento da darmi? Ho iniziato a praticare regolarmente cyclette 3 volte a settimana x 45 minuti a volta, cosa altro posso fare? ci sarà un metodo per sentirle meno, mi dia un aiuto la prego.

[#3] dopo  
Utente
Mi domando e' possibile che il betabloccante me le faccia aumentare anziché diminuire dato che sono tutte ventricolari? e' possibile una cosa del genere?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si certo perché le extra benigne tipicamente compaiono a frequenze più basse.
lei non necessita di terapia farmacologica antiarimica

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, ho parlato con il cardiologo e ha detto che posso sospendere l'inderal senza problemi data la bassa dose, a questo punto lei crede che una visita psichiatrica per il controllo dell'ansia possa aiutarmi? non mi resta che quello, non so cos'altro fare.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sicuramente le sara' estremamente utile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso