Sensazione di tuffo al cuore più o meno periodico

Buonasera dottori, ho 22 anni e ho notato che nei periodi di maggiore stress ho a che fare con delle extrasistole o comunque con quella sensazione di tuffo al cuore, negli ultimi 10 giorni mi sarà capitato almeno 3/4 volte, sempre nell’ultimo periodo mi capita spesso di avvertire una tensione sia a livello toracico/addominale, sia sulle spalle e il collo, avendo difficoltà digestive e tutte le mie attività sono accompagnate da una leggera tachicardia iniziale, questo perché probabilmente sono sottoposto a molto stress psicofisico tra università/lavoro e problemi familiari e personali, insomma, è davvero un periodo difficile dove non riesco più a ritagliare degli spazi per poter fare un po’ di attività fisica.

L’ultima visita cardiologica l’ho fatta circa 4 mesi fa, facendo anche un ecg, ed era tutto ok.

Inoltre un anno e mezzo fa ho fatto anche un hoter 24 ore, con risultato negativo.

Invece per quanto riguarda l’ecografia al cuore ho un soffio cardiaco di lieve entità sulla valvola mitrale dalla nascita, e rimasta uguale fino ai 20 anni, adesso non so se la situazione è cambiata perché il mio medico mi ha detto che posso fare questo esame 1 volta ogni 3/4 anni dato che non è cambiata dalla nascita.

La mia domanda è la seguente: queste cose che avverto possono danneggiare il mio cuore?

Mi viene spesso detto che sono sintomi benigni ma ogni volta che mi capita di avvertirli recano in me grande spavento e sconforto.

Secondo lei è il caso di parlarne col mio medico curante o di rifare qualche esame?

Finito il mese di febbraio, farò un corso di yoga e aerobica dove servirà il certificato medico e quindi andrò dal mio cardiologo a farmi visitare, ma nel frattempo chiedo a voi se forse è il caso di ripetere holter oppure l’ecografia, grazie per il tempo dedicatomi
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,6k 2,9k 2
Sinceramente non vedo motivo,dimripetere alcun esame

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera, Chiedo questo consulto perché da un po’ di tempo a causa delle emorroidi non sono più regolare nel defecare le mie feci, il mio stomaco è pieno d’aria e avverto una sorta di tensione ogni qual volta che finisco di mangiare, nel momento appunto della digestione, volevo sapere se questa mia condizione perenne ormai di irregolarità intestinale è possibile avvertire delle exstrasistole durante la giornata per questo motivo... grazie mille per il tempo a me dedicatomi
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,6k 2,9k 2
Il meteorismo può indurre delle banali extrasistoli

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test