Utente
Buongiorno
Fino ad 15 gg fa' avevo episodi di fibrillazione atriale che duravano da marzo 2019, poi da quando attraverso una terapia farmacologica ho bilanciato l'ipertensione che avevo non si sono ripresentati piu' episodi di fibrillazione.

Ho eseguito un elettrocardiogramma sotto sforzo, e come dicevo gli episodi di fibrillazione non sono risultati nell'esame,
Mi chiedo e' possibile che sia sparita la fibrillazione atriale,

grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La ipertensione non controllata determina un aumento della pressione atriale sinistra a causa dell'aumento della pressione telediastolica ventricolare sinistra legata ad esempio ad un aumento dello spessore delle pareti del ventricolo ,e lo stiramento delle pareti atriali puo' favorire la comparsa di tali aritmie.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Devo comunque procedere ad un discorso di ablazione , anche se la fibrillazione e' scomparsa, o posso continuare la terapia farmacologgica o addirittura sospenderla non avendo piu' sintomi.

grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
questo dipende dal suo cardiologo
Non posso certo decidere io che non l ho mai visitata

dato che è un uomo di oltre mezza età comunque proseguire la terapia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Dott. mi scusi ma con la patologia che ho io la fibrillazione atriale, si rischia molto di piu' con questo coronavirus?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma che c entra il coronavirus?

ma su dia una calmata, santo cielo

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza