Utente
Salve sono un ragazzo di 19 anni e pratico ciclismo da quando ne avevo 7 mi è successo due mesi fa che dopo uno sforzo intenso in fase di recupero ho sentito un colpo in petto e i miei battiti da 120 solo saliti di colpo a 140 per poi ritornare normali dopo un minuto ho fatto due ecocolordoppler e anche una prova da sforzo e vari elettrocardiogramma (tutto ok) il fenomeno mi è risuccesso dopo un emozione forte durato 5 min con un po’ di vertigini, ho una paura pazzesca di morire secondo voi posso continuare a fare attività fisica o rischio tutti i cardiologi mi hanno detto che sto bene ma loro non hanno mai visto il fenomeno mentre accadeva ho portato pure Holter ma niente ora non mi succede più niente da un mese e sto continuando a fare attività fisica ultimamente quando cammino ho anche sensazione di svenimento

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l attività fisica pesante nin fa bene ad alcun cuore
se lei ha un holter cardiaco ed un prova da sforzo massimale come sicuramente farà al cicloergometro può stare relativamente tranquillo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Ok dottore grazie il problema che mi pongo è che quando ho avuto queste cose non sono state registrate perché per sfortuna non mi sono successe nel momento in cui facevo la prova d asforzo o comunque un elettrocardiogramma la mia paura è possono essere aritmie maligne ? Può essere la fase iniziale della davd? Ho notato che da quando mi sono calmato e ho tolto i caffè non ho più niente da un mese,un ultima domanda come si potrebbe capire se sono aritmie maligne o benigne ci sono dei parametri?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certwmente ci sono delle carstteristiche delle,aritmie che il cardiologo conosce bene e che possono emergere durante la,prova da sforzo o l Holter

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Ok però durante la prova d asforzo non sono emerse questo può essere positivo diciamo che sono eventi sporadici è che ora non mi succede niente da un mese la mia domanda è potrebbero essere sintomi premonitori della mi?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Direi proprio di no

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Okok dottore grazie mille anche se questi eventi non li ho mai registrati quindi non si sa cos è posso continuare con lo sport?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vedo controindicazioni.
Come a tutti raccomando di evityare sforzi intensi e prolungati, che non fanno bene ad alcun cuore, oltre che essere inutili.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Okok grazie mille dottore vedo che comunque è contrario a sport intensi come il ciclismo è pure lei ha ragione perché sono sforzi assurdi,ma queste aritmie dottore ho visto che mi vengono di più in periodi ansiosi ma potrebbero essere pure banali extrasistoli?