Utente
Buongiorno
Sono un ragazzo di 21 anni, che effettua sport regolarmente, peso 75 kg.

Durante una visita sportiva effettuata con ecg e ecg sotto sforzo mi sono state riscontrate onde t negative.

Ho effettuato ecodoppler nella norma
Circa un mese dopo ho accusato una tachicardia da 130 bpm in pronto soccorso mi hanno effettuato esami del sangue, enzimi, ecg, ecodoper, holter ect.

Tutto nella norma tranne una lieve carenza di potassio e una broncopolmonite in fase iniziale curata in pochi giorni.

Poi ho effettuato altre visite in un altro ospedale perché accusavo extrasistoli sia isolate che continue anche per giornate intere.

Ho ripetuto tutti gli esami per il cuore e holter 48 h da cui sono emerse circa 5 extrasistoli sopraventricolari e 2 extrasistoli ventricolari.

Ho effettuato anche rx torace, eco addome completo per colon irritato.

Sono preoccupato per le onde t negative e per le frequenti extrasistoli nella giornata che percepisco ad altezza della gola.

Posso avere un parere sul ecg?

É necessario una rmn cardiaca?

Posso stare tranquillo a fare sport dopo gli accertamenti effettuati?

Non famigliarità per morte improvvisa e patologie cardiache.

Sono ansioso e questo lo riconosco

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le aveva già risposto il Dott. Fedi tempo fa all identico quesito...per cui non saprei cosa altro aggiungere

L ECG è come un quadro ...occorre vederlo,persapere se sia bello o meno e non badare al solo giudizio di altri che l hanno visto
Quindi me lo può inviare via mail a condizione che sia completo di dati anagrafici del paziente data e luogo della,struttura ,altrimenti per ovvi motivi medico legali non lo,prenderò neppure in considerazione .

Mail cecchinicuore@ gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Ho inviato tutto.
Grazie in anticipo