Utente
Buonasera dottori,
volevo chiedere una cosa in merito ad una questione capitatami stasera.

Stavo eseguendo un allenamento ad intensità abbastanza elevata, quando ho sentito il cuore mancarmi per un battito e mi sono agitata.
Ho misurato la pressione è l’avevo a 165/90 con battiti sui 140, ma la cosa che mi ha preoccupato è stata la presenza del simbolo di aritmia (?) nel macchinario della pressione (un simbolo dell’ecg Di fianco al simbolo del cuore).
Volevo sapere se dovessi preoccuparmi e sentire il medico.
Devo specificare però che questa estate avevo fatto vari esami in seguito ad episodi di extrasistoli e tachicardie improvvise dopo uno sforzo particolare, tra cui holter (con risultato di 12 extrasistoli ventricolari in 48h), ecocuore (nella norma) e ECG sotto sforzo (nella norma, sono riuscita ad arrivare al 95% della FC, con pressione tendenzialmente alta).
Nell’ECG sotto sforzo insomma non risultava nemmeno un’extrasistole.

Essendo io ansiosa, mi chiedo però se l’episodio di questa sera possa rappresentare qualche cosa.
Aggiungo anche che qualche volta se faccio un movimento di sforzo (come sollevare un peso o tirarmi su di colpo) mi sento un battito più forte del normale come se il cuore cambiasse ritmo.
Mi accorgo però anche che spesso quando faccio determinati esercizi o svolgo delle cose sono in apnea o respiro male.
Può dipendere anche da quest’ultima cosa?

Grazie mille e buona serata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali extrassitoli
Una domanda: lei si allena per quale motivo?
E' un'atleta professionista?
Deve andare alle Olimpiadi?


la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Sono stata sempre una ragazza abituata a fare sport sin da piccola, per me è una valvola di sfogo... poi ho sempre pensato che lo sport mantenesse in salute... secondo lei dovrei starci più attenta?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'attivita' fisica quotidiana va incoraggiata.
Lo sport ad intensita' elevate non giova ad alcun cuore, tanto e' vero che nessuno animale lo fa, se non costretto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza