Cuore e insonnia

buongiorno a tutti
ormai sono 12 mesi da quando ho smesso di dormire regolarmente
dormo in media 4/5 ore a notte e alle volte mi capita di dormire anche solamente 2 ore
premetto che sono ansioso e ipocondriaco e ormai ho un pensiero fisso: temo che questa insonnia mi provocherà a breve dei problemi cardiaci ma il mio psicoterapeuta cognitivo comportamentale che mi sta seguendo mi ha detto di non preoccuparmi circa queste possibili conseguenze che l'insonnia può avere sulla salute del cuore (vado a letto e sento il battito in maniera chiara e decisa)
io invece ho paura che queste notti insonni possano provocarmi danni cardiaci
volevo chiedere se effettivamente e in che peso il dormir poco può provocare patologie cardiache; ormai sono molto preoccupato da questo pensiero

grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,8k 2,6k 2
No.
Si telga il pensiero dalla mente.

Si tranquillizzi

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa