Utente
Salve, sono una ragazza di 24 anni, 58kg per 1.78.
Un anno fa sono stata recoverata per extrasistoli ventricolari (poche circa 1000 al giorno) ma soprattutto per una TVNS di 4 battiti a 180 di frequenza.
Durante il recovero ho fatto lo studio elettrofisiologico risultato negativo, Rmn risultata negativa, eco sotto sforzo lastra e anche tutti gli esami del sangue e ormonali (anche tiroide, potassio...magnesio) e ha hanno anche impiantato un loop recorder, per vedere al lungo andare come andavamo le aritmie, dandomi da prendere anche nadololo 40mg (che con il tempo sono diventati 20mg perché ultimamente ne avvertivo di meno) ormai è passato un anno le mie extrasistoli non le sento quasi più...infatti ho fatto un hotler dove ne registrava 3... oggi però ho fatto il controllo per loop recorder e ha registrato tre eventi di aritmie ventricolari di cui una la più grave ovvero una TVNS di 6 battiti a 207 di frequenza (più grave rispetto a quella del anno scorso) Il dottore mi suggerisce di rifare tutto da capo sia studio elettrofisiologico e Rmn (secondo lui potrebbe esserci stato un evoluzione di una cardiopatia in stato iniziale.
Sono molto demoralizzata... non vorrei rifare tutto in solo 12 mesi... vorrei un vostro parere se possibile! Sono una ragazza che fa normalmente sport... e lavoro anche come ballerina.
Mi hanno detto che al San Raffaele a Milano sono specializzati proprio sulle aritmie ventricolari, qualcuno sa il nome del professore?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se e' vero che le hanno trovato una TVNS nella sua citta' c'e' una eccellente cardiologia e si rivolga li senza andare a giro inutilmente.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Beh il fatto è che qui vogliono rifare di nuovo gli stessi esami fatti 12 mesi fa... e fare un altro studio elettrofisiologico non è il massimo. Non hanno capito ancora cosa innesca la TVNS nemmeno con il SEF... perciò volevo sentire altri specialisti

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente, anche a Milano le rifaerbbero uno studio elettrofisiologico.
Quindi se vuole andare a Milano o dove vuole lo deve decidere lei.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Salve Dottore, sono andata come già previsto da un altro specialista, stavolta Al San Raffaele di Milano. Ebbene mi hanno consigliato di non rifare di nuovo il SEF ne la RMN perché non avrebbe senso dato che in solo 12 mesi la situazione non può cambiare... il dottore ritiene che l’episodio di TVNS di 6b non sia allarmante, e visto che con il lo studio elettrofisiologico fatto 12 mesi fa non si sono scatenate artime maggiori non c’è da preoccuparsi. Mi hanno consigliato invece di proseguire con il Nadololo 40, e tenermi sotto controllo con il loop recorder ( che mi è stato inserito sempre 12 mesi fa durante il SEF). Vorrei sapere da lei il Nadololo 40mg a lungo andare può darmi effetti collaterali? È alto come dosaggio? La ringrazio molto.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
È un dosaggio molto basso ed è un farmaco maneggevole privo,di effettti collaterali di rilievo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza