Utente
Buongiorno! Sono una donna di 67 anni.
Settimana scorsa ho avuto un episodio di fibrillazione atriale diagnosticata in pronto soccorso con 150bpm aritmia e trattata con flebo di cordarone.
Dopo 10 ore l'aritmia si è normalizzata e mi hanno dimessa con il consiglio di cominciare a fare una cura con anticoagulanti.
Ho già avuto un episodio analogo 3 anni fa e ho fatto tutti gli accertamenti cardiologici e gli esami della tiroide.
Era tutto nella normalità e mi dissero che probabilmente dipendeva da un problema gastrico:avevo infatti i calcoli alla colecisti che successivamente ho tolto con un intervento di colecistectomia.
La mia domanda è se è il caso di cominciare il trattamento consigliatomi con anticoagulanti o con antiaggreganti.
Aggiungo che in questi giorni sto misurando la pressione e mi sono accorta che il battito cardiaco si mantiene intorno a 56/57.
È normale?
La pressione è 110 di massima su 70/75.
In attesa di una vostra gradita risposta, vi saluto cordialmente.

P.
S.
Ho prenotato una visita specialistica, ma in periodo di covid, i tempi di attesa sono un po' lunghi e io sono un tipo ansioso.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sicuramente data la età e la recidiva di F a anche io consiglierei una terapia anticoagulante ed una profilassi antiaritmica

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua solerte risposta, ma, mi scusi se insisto, mi devo preoccupare per il battito che ora è inferiore a 60?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamemte no

Esegua, anche per l'eta', un holter cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Di nuovo infinite grazie dottore. Saluti