Utente
Buongiorno,
ho 32 anni e sono alla 13esima settimana di gestazione.
Qualche giorno fa ho deciso di fare una visita cardiologica di controllo.
L'ecg è risultato nella norma mentre l'ecocardiogramma ha rilevato un lieve rigurgito mitralico.
Il cardiologo mi ha tranquillizzato dicendomi che questo problema si riscontra nel 40% delle persone e che va tenuto sotto controllo perchè più avanti con l'invecchiamento del muscolo il problema potrebbe aggravarsi e trasformarsi in fibrillazione.
Comunque per il momento mi ha consigliato di fare una moderata attività fisica e di farmi rivedere fra circa tre anni.

Concordate con questa "diagnosi"?

Ho dimenticato di chiedere se questo può influire su un eventuale parto naturale visto il maggiore sforzo che il cuore dovrebbe sostenere.

In definitiva posso vivere tranquillamente la mia vita e la gravidanza?
Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"perchè più avanti con l'invecchiamento del muscolo il problema potrebbe aggravarsi e trasformarsi in fibrillazione."

Raramente sentito tante sciocchezze

Lei ha un referto Eco normale

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gent. Dott. Cecchini,
La ringrazio per aver risposto. Io mi sono spaventata perché un' eco che mostra un malfunzionamento (seppur leggero) di una valvola cardiaca mi ha fatto venire i brividi di paura,anche in previsione di un parto che dovrebbe esserci ad Aprile.
Inoltre ho letto che è un problema degenerativo,il quale nella maggioranza dei casi tende a peggiorare con il tempo.
Io sicuramente lo terrò sotto controllo come terrò sotto controllo i valori pressori.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha letto od interpretato male.
Un lieve rigurgito mitralico e' di frequentissimo riscontro in cuori sanissimi

Si tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso