Utente
Buongiorno dottori vi ringrazio per il servizio che fornite, premetto di soffrire di ansia e ho avuto un attacco di panico a fine febbraio con visita neurologica negativa.
Ma ora vi dico cosa mi è successo venerdì dopo dei movimenti ho sentito un forte affanno che si è trasformato ora in un sensazione al petto e alla gola che non mi permette di respirare e ho l’affanno dopo i movimenti ma ho notato che venerdì quando sono andato in palestra non mi è venuto, questo mi fa pensare che si possa trattare d’ansia visto che qualche settimana fa ho avuto difficoltà respiratorie che il medico di base ha detto che erano legate all’ansia infatti poi sono passate, io però ho paura di avere qualcosa al cuore o ai polmoni sono TERRORIZZATO perché non mi è mai capitato l’affanno.

Ho fatto un ECG e visita cardiologia a giungo per la palestra= tutto nella norma solo un leggero soffietto ma il cardiologo ha detto che era una cosa da nulla
Mangio sano, ho iniziato di nuovo ad andare in palestra da poco, non fumo, non bevo alcol.

Cordiali Saluti
Spero in una vostra risposta

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"io però ho paura di avere qualcosa al cuore o ai polmoni sono TERRORIZZATO perché non mi è mai capitato l’affanno."+

A parte che non comprendo questa frase, appare chiaro che lei ha bisohno di uno psicoterapeuta, uno psichiatra e non certo un neurologo,

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Scusi dottore se mi sono spiegato male volevo dire che io ho sofferto di sintomi d’ansia che mi davano problemi nella respirazione ma adesso ho un affanno dopo i movimenti che non avevo mai provato e questa sensazione al petto che mi stringe e non mi permette di respirare bene
Comunque sono in cura con una psicoterapeuta ho fatto 3 sedute per adesso e ne ho una programmata già per giovedì
Comunque dottore può essere che ho qualcosa al cuore ? Anche se sono così giovane Questo affanno che è il sintomo che mi preoccupa di più può essere collegato all’ansia ?
La ringrazio ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono tutti sintomi ansiosi che le passeranno man manop che procedera' con la terapia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Lo spero tanto dottore anche perché questo affanno sta diventando fastidioso lei mi consiglia di fare una visita cardiologica di nuovo anche se quella di giugno che avevo fatto per la palestra era negativa ?
Distinti Saluti

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei NON ha bisogno di alcun cardiologo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Va bene, cercherò di tranquillizzarmi anche se non è per niente facile perché penso sempre di avere qualcosa ai polmoni/cuore, ne parlerò anche la psicoterapeuta

Distinti saluti e grazie per il suo aiuto

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dottore approfitto per chiedere a lei dato che abbiamo già un consulto aperto praticamente da ieri sera stavo osservando numerose macchioline sui piedi e caviglie che non scompaiono alla pressione con il dito, queste macchioline sono presente da poco più di 1 anno perché l’anno scorso le avevo già viste (ho notato che d’estate non ci sono o almeno sono di meno) il fatto che ieri sono andato a cercare su internet ed è uscito fuori petecchie ho letto e sono andato nel panico più totale ho cominciato a tremare e ad avere tachicardia, ho paura di avere la leucemia perché collego il tutto anche all’affano di cui già le ho parlato. Cosa mi consiglia di fare ?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma per cortesia .
la,saluto,e,chiudo,il,consulto,
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso