Utente
Buonanotte, volevo chiedere se si possono trovare valori elevati del peptide natriuretico cerebrale BNP in pazienti con cardiopatia dilatativa ipocinetica non ischemica e la validità di questo esame che è stato prescritto a mia moglie, è secondo lei una prescrizione corretta e che valore diagnostico ha?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tipicamente il BNP e' elevato in pazienti con cardiomiopatia dilatativa.
E' un indice indiretto di scompenso.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sollecitudine, scusi la mi ovvia ignoranza in materia ma cardiopatia e cardiomiopatia sono 2 sinonimi o 2 cose differenti , perché lei ha citato la cardiomiopatia mentre mia moglie ha una cardiopatia dilatativa ,è solamente per capire se il BNP si eleva in entrambe le patologie ,poi volevo chiederle se avendo fatto il dosaggio della Troponina I se è corretto che il medico di base abbia aggiunto anche il Bnp.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per cardiopatia dilatativa si intnde una cardimiopatia dilatativa dal mopmento che e' un problema del muscolo cardiaco.
Il BNP e' ormai entrato nella routine degli esami cardiologici
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso