Utente
Ho 18 anni, pratico bodybuilding da qualche annetto ormai.


Purtroppo ho una valvola aortica bicuspide (asintomatica), e un lieve prolasso mitralico.

Entrambi le "anomalie" sono congenite e quindi presenti dalla nascita (per ora non mi causano o hanno causato problemi, ho scoperto casualmente di averle).

Sono stato da due diversi cardiologi: entrambi mi hanno dato il "via libera" riferito agli allenamenti con sovraccarichi (pesistica, bodybuilding nello specifico)
Io però, psicologicamente non mi sento "sicuro" al 100% (però non ho mai avuto problemi, ribadisco).

C'è qualche esame più approfondito che dovrei fare?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il body building e' il perggiore sport per il cuore, oltre che per le articolazioni.
E' controindicato anche nel cuore piu sano

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso