Sesso e dolore al petto

Buona sera Dottori mi capita ultimamente dopo aver avuto rapporti sessuali di aver dolori al petto no affanno ecc ma dolore al centro o verso il lato sx verso il braccio, come se mi tirasse è un leggero peso al petto, voi cosa ne pensate!?
dovrei effettuare qualche esame?
! perché mi capita anche dopo la masturbazione...cosa mi indirizzate di fare?! la cosa mi preoccupa
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Programmi una prova sotto sforzo
Cerchi di ridurre il suo sovrappeso perché quello è un fattore di rischio cardiovascolare nin indifferente

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottor Cecchini quindi nel caso ci sia qualche problema con l’ecg da sforzo si può avere un quadro completo?io ho prenotato un ecg ed un eco color Doppler per martedì prossimo glie ne posso parlare martedì stesso o affrettò i tempi chiamandolo prima ?grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Dunque...

lei riferisce dolori dopo l'attivita' sessuale e autoerotismo durante quali la pressione e la frequenza aumentano
Quindi e' importante vedere cosa succeda sdurnte sforzo.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sisi dottore Cecchini l’eco cardio già era in programma prima di questi sintomi,perciò chiedevo se è di urgenza o aspetto martedì eseguo l’eco ecg e ne programmo anche la prova da sforzo!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottore ho effettuato l’ecg e l’eco ecg

Esame obbiettivo:
Toni netti,pause libere.Mv fisiologico non rumori di stasi centrale o broncospasmo non edemi declivi PA 130/80

Ecg ritmo sinusale fc 80bpm normale conduzione atrio-ventricolare ed intra-ventricolare onda Q in DIII.nei limiti la ripololarizzazione ventricolare.

Ecocardio ventricolo sx normali dimensioni e spessori perietali,non evidenti alterazioni della cinesi segmentaria normale funzione sistolica globale bulbo aortico aorta ascendente ad arco aortico di normali dimensioni valvola aortica tricuspide normomobile continente.atrio sx di normali dimensioni valvola mitrale normomobile normoconformata continente.sezioni dx nei limiti pericardio indenne.

Conclusione
Terapia ansiolitica non modificata
Calo ponderale
Si programma test ergometrico

Dott Cecchini cosa ne pensa ???
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Che ha tutti esami normali

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test