Utente 247XXX
salve vorrei dei chiarimenti in merito al fatto che il mio ragazzo da qualche mese presenta spesso episodi di diarrea e dolori colici.gli esami di laboratorio risultano nella norma ma all'esame ecografico presenta polipi a livello della colecisti.
ora mi chiedo se questi polipi siano la causa della cattiva digestione e quindi dei sintomi sopradescritti e se questi polipi vanno asportati chirurgicamente?

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possibile. Dipende dalle dimensioni e dalla velocita' di crescita.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
la sintomatologia e l'eventuale indicazione all'intervento dipendono dalle dimensioni del polipo. Un polipo superiore al cm, che può dare una sintomatologia, c'è indicazione alla chirurgia. Quali sono le dimensioni del polipo riscontrato ?

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
I sintomi che descrive non hanno correlazione ai "polipi" della colecisti, E' comunque indispensabile prima di esprimere un parere sulla necessità di una colecistectomia stabilire con esattezza la dimensione di tali polipi,poichè spesso tali formazioni non sono distinguibili da accumui di colesterina che non richiedono intervento.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente 247XXX

le dimensioni sono di 3mm

[#5] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
In tal caso è sufficiente monitorizzare con ecografia ogni anno la situazione .
Dr. Roberto Rossi