Utente 398XXX
Salve, sono una ragazza di 39 anni, a dicembre 2016 a causa di una colica addominale, mi sono recata da un ecografista per fare eco addome completo da cui sono risultati 3 calcoli alla colecisti. 
Dato che non ho potuto fare l ' intervento per togliere questi calcoli biliari, il mio medico curante mi ha prescritto di fare nuovamente un ' ecografia addome completo. Così a giugno 2017, ho fatto l ' ecografia da cui si sono confermati i calcoli alla colecisti e si sono rilevate 2 formazioni iperecogene al fegato nel s7. 
Ho così cominciato una cura di pillole, tubcal per 6 mesi, dopodiché il 9 gennaio 2017 ho ripetuto l ' ecografia, il cui referto è questo:
FEGATO DI REGOLARE MORFOVOLUMETRIA AD ECOSTRUTTURA ALTERATA PER LA PRESENZA, IN S7, DI 4 FORMAZIONI TONDEGGIANTI TENUEMENTE IPERECOGENE, 2 GIÀ NOTE RISPETTIVAMENTE DEL DT 2,1 CM E 2,5 CM, QUEST ' ULTIMA AUMENTATA DI DIMENSIONI RISPETTO AL PRECEDENTE CONTROLLO, INOLTRE AL CONTROLLO ODIERNO SÌ RILEVANO ALTRE 2 FORMAZIONI, CON ANALOGHE CARATTERISTICHE SEMPRE IN S7, DEL DT 1,8 CM E 1.6 CM, PER UNA MIGLIORE CARATTERIZZAZIONE SÌ CONSIGLIA RMN CON M.D.C EPATO SPECIFICO. COLECISTI CON PARETI LIEVEMENTE ISPESSITE , PICCOLA QUOTA DI SLUDGE BILIARE E MILLIMETRICHE FORMAZIONI LITIASICHE NEL CONTESTO. ...IL RESTO NELLA NORMA. 
Oggi sono stata da un chirurgo il quale mi diceva che secondo lui queste formazioni non sono angiomi perché vede un cono d ' ombra, e presume si tratti di echinococcosi. ..quindi suggerisce una tac. 
La mia domanda è se con la RMN con mdc epato specifico, si possono individuare solo angiomi o anche cisti calcificate? Cosa ne pensate del referto devo preoccuparmi? 
Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Giovanna Fava

24% attività
0% attualità
8% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2017
La RMN addome con mdc è un esame diagnostico ad alta risoluzione per leggere la struttura epatica e le VB se si associa la ColangioRMN. Tuttavia mi sembra starno una echinococcosi con lesioni multiple...a meno che Lei non sia stata esposta a fattori di rischio per contaminazione alimentare e via orale....Dovrebbe far ranch eunuchi esame del sangue, IDA test che dosa gli Ab anti echinococco...se fa la pillola da molto tempo, potrebbe essere influenzato questo quadro dalla assunzione del farmaco. Dosi anche HBV e HCV e Alfa fetoproteina.
Faccia la RMN.
Dr.ssa mariagiovanna fava

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Buona domenica, volevo aggiornare la situazione.
Giorno 16 / 02 ho eseguito la RMN con mdc epato specifico, da cui è risultato : FEGATO DI REGOLARI DIMENSIONI, ECOSTRUTTURA ALTERATA PER LA PRESENZA di 4 angiomi ed una cisti. ..il resto nella norma!
Così ho effettuato l ' Intervento in laparoscopia per colecisti giorno 23/ 02, subito dopo ho avuto un abbassamento di:
Linfociti ed eosinofili,
PCHES che risulta 3625, 00 contro 4000, 00;
Fosfotasi alcalina 17 contro un Min. Di 53;
Gamma gt 5;
Glicemia 57 con un minimo di 70;
Proteine 4,80 con minimo 6,40;
Ed un aumento della bilirubina tot 1,50, di cui diretta 0,61. ..

Mi hanno dimessa, il 25, poi al controllo del 28 / 02 alla medicazione, c ' è stata una fuoriuscita di coaguli dalla ferita chirurgica al fianco dx che è quella del drenaggio...il problema che ho ancora lo stomaco molto gonfio, vado in bagno regolarmente anche più volte al giorno, perché prendo integratori. ..

inoltre è di norma che viene eseguito l ' accertamento istologico?
Perché nel foglio di dimissione c ' è scritto:
Colelitiasi in accertamento istologico ritiro tra 20 gg
vi ringrazio in anticipo ed una buona continuazione

[#3] dopo  
Utente 398XXX

Salve, l ' esito della RMN CON M.D.C EPATO SPECIFICO, dice:
"Fegato di regolare morfovolumetria, ad intensità di segnale alterata a focolaio per la presenza di 4 formazioni ovalari, in S7 di 2 cm e 4 mm, in S6 di 2 cm, in S4 di 7 mm, sfumatamente iperintense in t2, sfumatamente ipointense in T1, con enhancement periferico nodulare dopo mdc, ipointense in fase epato - specifica, riferibili ad angiomi cavernosi. 
Millimetrica cisti in S3. 
(...)
Il resto nella norma. 
Posso quindi stare tranquilla? 
Dato che ho ancora ematoma attorno all ' ombelico e nel punto del drenaggio, è il caso che ripeta un ' ecografia all ' addome completo, se si dopo quanto tempo?
Grazie mille!