Utente 244XXX
Buonasera, volevo aggiornarvi riguardo ad un consulto che avevo chiesto qualche mese fa che era il seguente lo copio

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Manca la richiesta.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Scusi ma non era riuscito il copia incolla. Questo è il consulto precedente:<<Buonasera a tutti, sono una ragazza di 29 anni e sono molto in apprensione (vista la mia giovane età), vi chiedo gentilmente di fornirmi un vostro parere su quanto vi sto per esporre. A Ottobre sono stata ricoverata in ospedale per calcoli alla colecisti e, per caso, durante un'ecografia il dottore mi ha trovato una ciste nel pancreas. Ho eseguito in ospedale, direttamente in quel ricovero, una risonanza magnetica (senza mezzo di contrasto) ed è venuto fuori ciò che segue: "Si rileva millimetrica formazione cistica della coda del pancreas (diametro massimo 4 mm) che non appare in continuità con il dotto di Wirsung, normale per calibro in tutto il suo decorso". Il dottore dice di rifare una risonanza tra 6 mesi per vedere se la ciste cresce. Io sono in apprensione, sono giovane e ho due bimbe piccole. Secondo voi può essere una ciste pericolosa? Cosa vuol dire che non appare in continuità con il dotto? È un bene o un male? Gradirei un vostro parere. Grazie mille a tutti lo staff>> Ho ripetuto a distanza di 5 mesi una nuova risonanza e la risposta è stata la seguente << in corrispondenza del corpo millimetrica lesione a margini netti e regolari e contenuto omogeneo, ipointensa nelle sequenze T1 pesate e iperintensa delle sequenze T2 pesate, compatibile con lesione cistica>> cosa vuol dire? Cosa mi consigliate di fare? Grazie

[#3] dopo  
Utente 244XXX

Non capisco come mai non mi incolla il consulto precedente <<Buonasera a tutti, sono una ragazza di 29 anni e sono molto in apprensione (vista la mia giovane età), vi chiedo gentilmente di fornirmi un vostro parere su quanto vi sto per esporre. A Ottobre sono stata ricoverata in ospedale per calcoli alla colecisti e, per caso, durante un'ecografia il dottore mi ha trovato una ciste nel pancreas. Ho eseguito in ospedale, direttamente in quel ricovero, una risonanza magnetica (senza mezzo di contrasto) ed è venuto fuori ciò che segue: "Si rileva millimetrica formazione cistica della coda del pancreas (diametro massimo 4 mm) che non appare in continuità con il dotto di Wirsung, normale per calibro in tutto il suo decorso". Il dottore dice di rifare una risonanza tra 6 mesi per vedere se la ciste cresce. Io sono in apprensione, sono giovane e ho due bimbe piccole. Secondo voi può essere una ciste pericolosa? Cosa vuol dire che non appare in continuità con il dotto? È un bene o un male? Gradirei un vostro parere. Grazie mille a tutti lo staff>>

[#4] dopo  
Utente 244XXX

Questo è il consulto precedente: "Buonasera a tutti, sono una ragazza di 29 anni e sono molto in apprensione (vista la mia giovane età), vi chiedo gentilmente di fornirmi un vostro parere su quanto vi sto per esporre. A Ottobre sono stata ricoverata in ospedale per calcoli alla colecisti e, per caso, durante un'ecografia il dottore mi ha trovato una ciste nel pancreas. Ho eseguito in ospedale, direttamente in quel ricovero, una risonanza magnetica (senza mezzo di contrasto) ed è venuto fuori ciò che segue: "Si rileva millimetrica formazione cistica della coda del pancreas (diametro massimo 4 mm) che non appare in continuità con il dotto di Wirsung, normale per calibro in tutto il suo decorso". Il dottore dice di rifare una risonanza tra 6 mesi per vedere se la ciste cresce. Io sono in apprensione, sono giovane e ho due bimbe piccole. Secondo voi può essere una ciste pericolosa? Cosa vuol dire che non appare in continuità con il dotto? È un bene o un male? Gradirei un vostro parere. Grazie mille a tutti lo staff."

[#5] dopo  
Utente 244XXX

C'è qualche dottore che può darmi un consiglio?

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tranquillizzi, si tratta di una minima ciste senza problemi. Corretto un controllo fra 6 mesi o anche 1 anno.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 244XXX

Grazie mille molto gentile. Una curiosità, secondo la sua esperienza queste cisti millimetriche solitamente tendono ad aumentare di volume negli anni?

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Possono rimanere inalterate nel tempo .........
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 244XXX

Grazie mille, spero sia il mio caso