Utente 208XXX
l'8 maggio 2019 mi sono infortunato sul lavoro al medio della mano sx girando un'interruttore ossidato ho sentito subito dolore come una scossa e calore il dito si è subito gonfiato al ps l'esame obiettivo è stato trauma distorsivo con ematoma ll raggio mano sx hanno fatto una rx con esIto negativo (non fratture) il referto è stato 1settimana di riposo con ghiaccio e dicloreum 150 x 5 giorni.dopo' 2 settimane con dolore al dito (non riesco a piegarlo la punta del dito non riesco a farla arrivare sul palmo della mano) ho fatto un'ecografia muscolotendinea questo il referto: sostanziale integrità dell'apparato tendine estensore.anche I tendini flessori appaiono integri con presenza di sottile falda fluida nel contesto della loro guaina sinoviale.si associa presenza lungo il loro decorso di spots vascolari di flogosi come da tenosinovite.quota di versamento fluido si apprezza altre sì nel recesso palmare dell'articolazione ifp.sia in sede dorsale che palmare è visibile edema del sottocute in parole povere cosa dice il referto? il mio dottore di base mi ha consigliato una visita da uno specialista lui dice che è uguale che sia ortopedico o chirurgo della mano.da che specialista è meglio andare? ci sono altri esami x vedere xchè non riesco a piegare il dito?spero in una vostra risposta grazie

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

meglio un chirurgo della mano; deve valutare se ci sono lassità articolari, che indicherebbero lesioni legamentose.

Buona notte.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Dottore una domanda: ma con l'ecografia muscolotendinea non risulta già se c'è lassità articolare o serve un"altro esame? (rmn o tac)grazie

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Va valutato clinicamente, non con esami strumentali.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 208XXX

Grazie dottore molto gentile

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#6] dopo  
Utente 208XXX

scusi dottore il mio medico di base mi ha detto di provare ad unire indice e medio con lo scoch e provare a prendere con la mano una bottiglia così inizio a fargli fare dei movimenti al dito medio quello infortunato.secondo lei serve? Ho provato però ho dolore specialmente alla prima falange mi entra come la corrente e il dito assomiglia che mi pesi

[#7]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Serve solo a stabilizzare il dito infortunato, ma va visto se c'è o meno lassità articolare.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#8] dopo  
Utente 208XXX

Ok grazie

[#9]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#10] dopo  
Utente 208XXX

Dottore ho svolto la visita da un chirurgo della mano e il referto è stato:obiettività dolore alla palpazione in sede puleggia A1 del terzo dito,tumefazione alla P1 e P2 volare terzo dito con dolore alla flessione.Si consiglia muovere le dita in sindattilia in attesa di inizio di fkt.Drenadol plus 1cp al giorno Algix 60 mg 1 cp al giorno x 10 giorni ciclo di laser e us ad immersione più chinesiterapia x il recupero articolare.Secondo lei in quanto tempo posso recuperare la mobilità del dito e se la terapia è adatta al mio caso? Grazie

[#11]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Dipende da come svolge la kinesi....che è la cosa più importante.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#12] dopo  
Utente 208XXX

Dal fisiatra x la chinesiterapia quante sedute occorrono più o meno x vedere migliorata la mobilità del mio dito? Grazie

[#13]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non esiste un numero di sedute: deve procedere fino al completo recupero della funzionalità.

Di queste cose, ne deve parlare con chi la sta seguendo più che con noi.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale